Casarano processa Garibaldi

L’associazione “L’astronave verde” di Casarano ha organizzato per il 13 maggio alle ore 19,00, presso l’auditorium comunale di Casarano, un “processo a Garibaldi” dal titolo: “Garibaldi: eroe o invasore?

L’iniziativa è partita da un sondaggio indetto su facebook tramite il quale è stato chiesto ai cittadini casaranesi se volessero modificare il nome della piazza del paese che oggi porta il nome di G. Garibaldi o volessero lasciarlo invariato. Sorprendentemente la maggior parte ha espresso la preferenza di una modifica optando per “Piazza Sandro Pertini”.

Da qui la riflessione: negli ultimi anni, la storia del risorgimento come la conosciamo è stata oggetto di approfondimento e revisione storica di alcuni suoi fatti salienti, fino ad istituire un giorno della memoria per le vittime meridionali del risorgimento e a riconsiderare i personaggi protagonisti del periodo storico tra i quali proprio Garibaldi.

Da qui l’iniziativa di istituire un vero e proprio processo pubblico al condottiero.

In particolare il ruolo dell’accusa sarà rivestito dagli storici, prof. Aldo D’Antico e prof. Salvatore Marra, il prof. Stefano Pennetta indosserà invece le vesti del giudice.

L’associazione invita chi, competente in materia, storico o appassionato del tema, voglia assumere il ruolo della difesa a rivolgersi ai seguenti contatti:

Lucia 320/3554801

email: astronaverde@gmail.com

Tags:


Commenti

commenti