Andrea Scanzi ai “Dialoghi di Corsano”

Powered by WP Bannerize

Al via l’importante rassegna letteraria dedicata ai grandi giornalisti italiani

Corsano apre la stagione estiva all’insegna della cultura con “I Dialoghi di Corsano”, l’importante rassegna letteraria dedicata ai grandi giornalisti italiani, ormai giunta  alla sua terza edizione e che fa parte del più ampio contenitore culturale “De finibus verbi”. La rassegna è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Corsano, in collaborazione con l’associazione Diotimart e libreria Idrusa di Alessano.

Dopo i successi di pubblico e di critica delle precedenti edizioni, riscontrati proprio grazie alla presenza di importanti e autorevoli “penne” di rilievo nazionale, ad aprire la prestigiosa rassegna di quest’anno sarà Andrea Scanzi, firma di punta del Fatto Quotidiano, conduttore televisivo e opinionista, e anche autore e interprete teatrale; Scanzi presenterà il suo ultimo libro “I migliori di Noi” edito da Rizzoli.

Il libro è un brillante romanzo sull’amicizia, quella vera, quella che alla fine salva. Salva perché costringe a fare i conti con quello che hai dentro, e anche se hai dentro un caos pazzesco, non c’è da preoccuparsi, perché per un amico sei il migliore. I protagonisti sono due cinquantenni che non hanno perso il loro spirito adolescenziale. Lo stesso spirito che traspare dallo stile di Andrea Scanzi, pieno di slang e modi di dire, non sempre sono comprensibili, ma che permettono di affrontare con scioltezza e ironia tematiche drammatiche.

I personaggi sono vivi e forti, reali, sembrano uscire dalle pagine del libro, nella loro a volte ridicolaggine, che li rende ancora più umani. Personaggi che sono in grado di cogliere i paradossi della vita a cui a volte prova a dare una risposta ma che scivola via senza riuscire ad entrare veramente nel lettore. Quasi gli mancassero le parole necessarie per dare la risposta a quel perché della vita, che tanto ci preme e che alla fine fugge nel silenzio, lasciando l’amaro in bocca.

La rassegna “I dialoghi di Corsano” si protrarrà per tutta a stagione estiva sino a settembre con un calendario ricco di altri importanti nomi della letteratura italiana; infatti, oltre a Scanzi sono in programma le presenze di Giorgio Dell’Arti, Lirio Abbate, Antonio Caprarica, Francesco Caringella, Renzo Limone, Adelmo Monachese e Pietrangelo Buttafuoco.

I “Dialoghi di Corsano” vogliono avere lo scopo di far incontrare la gente con i grandi scrittori e dialogare con essi. Vogliamo favorire il confronto di idee anche diverse e contribuire in questo modo alla crescita della nostra comunità – spiega l’assessore alla Cultura Antonella NicolìProprio il dialogo risulta essere il timone che guida la nave di questa rassegna. Sarà il confronto di più voci su varie tematiche attuali per favorire nei lettori l’approfondimento e la capacità di critica, oltre ad essere momenti di socializzazione. Credo – conclude Antonella Nicolì  – che solo attraverso la cultura e le sue ramificazioni si può aviare un processo di crescita civile delle singole persone e dell’intera comunità”.

Powered by WP Bannerize


Commenti

commenti