Ezio Mauro, per 20 anni direttore di Repubblica, a Tricase

Powered by WP Bannerize

Ezio Mauro, per vent’anni direttore di “Repubblica”, presenta il suo libro “L’anno del ferro e del fuoco”. Cronache di una Rivoluzione. 

Avevo amato moltissimo la Russia, nei tre anni in cui avevo lavorato a Mosca come corrispondente, e avevo poi sperimentato quel malessere intimo e silenzioso che nasce quando passa il tempo e ci si accorge che il vecchio legame con un Paese si indebolisce e tuttavia ti cattura ma diventando ormai quasi una colpa, il sentimento vivo di qualcosa che non vuole morire…”

…“Il centenario. Un secolo. Nascosta da qualche parte, la rivoluzione mi saltò addosso la sera, a casa come un’occasione straordinaria… “ Forse tutto è semplice, alla fine: ho provato a fare il cronista dei fatti di cento anni fa”.

Il comunismo, sin dalla sua origine, ha avuto sempre una certa familiarità con la spettralità. Fantasmi benevoli che suscitavano enormi speranze, fantasmi spaventosi che destavano profonda inquietudine alla sola evocazione del suo nome. L’Ottobre 1917 fu uno sconvolgimento epocale che cambiò il mondo per circa settant’anni, un’esplosione di speranze e di paure che sfociò nel medio periodo in un imponente grigiore burocratico che ne sancì prima il declino, poi il crollo. Si è avuta una fretta eccessiva nel seppellirne il cadavere, con un’euforia sospetta, senza nessuna elaborazione del lutto. Totalmente incoscienti e deresponsabilizzati ci si è illusi che il cadavere fosse disarmato perché ormai seppellito in luogo sicuro, di fatto trasformandolo nuovamente in spettro. Eppure con l’Ottobre rosso e con il comunismo converrebbe cominciare a fare una volta per tutte i conti, non fosse altro per il fatto che, come si sa, i fantasmi non muoiono mai.

Il Liceo Stampacchia di Tricase e la Libreria Marescritto organizzano un incontro dedicato a queste importanti questioni storico-politiche lunedì 29 gennaio, alle ore 18.30, presso la Sala del Trono di Palazzo Gallone a Tricase.

Sarà ospite della serata Ezio Mauro, con cui si discuterà del suo libro “L’anno del ferro e del fuoco”, dedicato proprio alla rivoluzione bolscevica del 1917.

Tags:

Powered by WP Bannerize


Commenti

commenti