Connect with us

Attualità

Quale primavera? Torna l’inverno nel Salento

Nelle prossime ore sono attese forti precipitazioni, con intensa attività elettrica e forti raffiche di vento

Pubblicato

il

Se si era già fatto il cambio di stagione, occorrerà tirare di nuovo fuori cappotti e maglioni di lana.

Continua, infatti, l’ondata di gelo che in queste ore ha interessato non solo il Salento ma anche l’intera Puglia e purtroppo questa situazione si protrarrà ancora per diversi giorni.

Nelle prossime ore sono attese forti precipitazioni, con intensa attività elettrica e forti raffiche di vento.

“Un vortice di bassa pressione nato sulle Baleari si sta portando rapidamente verso l’Italia. La sua evoluzione sarà lunga e coinvolgerà già a partire dal pomeriggio sera tutta la Puglia con un peggioramento sensibile delle condizioni meteo. A seguire aria fredda affluirà su tutta la regione con temperature in sensibile calo e nevicate che cadranno fino a quote decisamente basse per il periodo. Attenzione anche ai venti tutti in rinforzo con mareggiate in arrivo. Attese, inoltre, raffiche fino a 60-80 km/h da NE in particolare sul versante Adriatico con mare molto mosso, a tratti agitato; mosso lo Ionio. Ventilazione sostenuta che aumenterà tra l’altro la sensazione di freddo. Spiega il Meteorologo Carlo Migliore.

Quando arriverà allora la primavera?

Occorrerà attendere ancora un po’. Un miglioramento potrebbe esserci già a partire dalla settimana di Pasqua e Pasquetta.

 

Attualità

Nuovo Ospedale del Sud Salento: vince MC A

Il progetto, che lo scorso anno la direzione della Asl ha firmato e consegnato in Regione, sorgerà su un’area di 120mila mq, prevede 350 posti letto

Pubblicato

il

MC A, AICOM SpA, RINA Consulting S.p.A, GAe Engineering S.r.l. e Enzo Rizzato, si sono aggiudicati il bando di gara della Asl di Lecce per lo studio di fattibilità tecnico-economica relativo alla realizzazione del Nuovo Ospedale del “Sud Salento” che dovreebbe sorgere fra Maglie e Melpignano.

Il progetto, che lo scorso anno la direzione della Asl ha firmato e consegnato in Regione, sorgerà su un’area di 120mila mq, prevede 350 posti letto, 317 per malati acuti e i restanti 33bdedicati a Day Hospital/Day Surgery. Saranno distribuiti su tre piani, oltre il seminterrato, per una superficie coperta di circa 44mila metri quadri, e prevede 201 stanze di degenza (con bagno interno), ed un’area a parcheggio da circa 1.200 posti auto.

Il nuovo ospedale sarà un nosocomio di primo livello: all’interno, sorgerà un gruppo operatorio dotato di 6 sale chirurgiche e 3 sale parto/travaglio, oltre ai servizi di Radiologia, Laboratorio, Servizio Immunotrasfusionale h24

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase: Human Pole prima, Acait poi

La Presidenza della Regione Puglia ha convocato per sabato 20 luglio (ore 11), la conferenza stampa di presentazione presso l’Avamposto MARE di Tricase Porto Alimentazione, Nutrizione e Benessere

Pubblicato

il

Primi vagiti per Human Pole: Alimentazione, Nutrizione e Benessere.

Il progetto prenderà vita presso l’Avamposto MARE di Tricase Porto e crescerà nel complesso Acait di Tricase, non appena questo, si spera in tempi brevi, sarà finanziato e ristrutturato.

Acait, foto storica

Anzi, l’opportunità data dall’Human Pole, sarà un’occasione in più perché chi di dovere si impegni a trovare in tempi brevi le risorse necessarie per risolvere l’annoso problema della ristrutturazione dello storico tabacchificio di Tricase. Con la conseguenza immediata del recupero di un simbolo della città e opportunità di lavoro sul territorio.

Nel frattempo primi passi sabato 20 luglio giorno in cui la Presidenza della Regione Puglia ha convocato (ore 11), la conferenza stampa di presentazione presso l’Avamposto MARE di Tricase Porto, sede periferica del CIHEAM Bari.

Il progetto Human Pole: Alimentazione, Nutrizione e Benessere mira a migliorare la sostenibilità dei sistemi alimentari mediterranei dal punto di vista ambientale, economico, sociale, culturale, salutistico e nutrizionale, incentivando un consumo sostenibile e responsabile.

Obiettivo che sarà raggiunto attraverso le competenze espresse e la sinergia attivata tra la Struttura speciale “Coordinamento Health Marketplace”, il CIHEAM Bari, il Comune di Tricase, il Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ed il Centro per le Malattie Neurodegenerative e l’invecchiamento celebrale, presso l’azienda ospedaliera AO Pia Fondazione “Card. G. Panico”.

Prenderanno parte alla presentazione di sabato 20: Claudio Stefanazzi, Capo di Gabinetto della Presidenza della Regione Puglia; Carlo Chiuri, sindaco di Tricase; Maurizio Raeli, Direttore del CIHEAM Bari; Felice Ungaro, direttore della Struttura Speciale “Coordinamento Health Marketplace” della Regione Puglia; Suor Margherita Bramato, direttore generale dell’Ospedale “Cardinale Panico”; Giancarlo Logroscino, direttore del Centro di malattie neurodegenerative dell’Ospedale “Cardinale Panico”

Continua a Leggere

Alessano

Kate Moss a Novaglie!

Pubblicato

il

Salento sempre più Vip: la modella britannica Kate Moss è volata nel Tacco d’Italia per godersi colori, odori e sapori del nostro mare.

L’icona della moda, al secolo nota col nome di Katherine Ann Moss, è spuntata oggi, a sorpresa, tra i turisti di Novaglie, marina di Alessano.

Ospite del ristorante Lo Scalo, in compagnia di altri clienti di caratura internazionale già noti al luogo, ha goduto dello spettacolo della bellissima insenatura su cui lo stesso ristorante si affaccia.

Pranzo a base di pesce nostrano e tuffo, obbligato, nel mare blu tra le tante richieste di selfie dei presenti.

Kate Moss, biondissima 45enne con una carriera anche da stilista e una vita tra flash e paparazzi, è ad oggi uno dei nomi più noti tra quelli giunti in Salento in questa estate. Chissà se altri le faranno presto seguito…

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus