Connect with us

Attualità

Turismo: “Salento in calo? I conti si fanno alla fine!”

Il Presidente del Coordinamento Locali Serali di Confcommercio Lecce commenta l’indagine del Sole24Ore: «Adesso pensiamo ad offrire il miglior servizio possibile ai nostri ospiti, tireremo le somme a fine stagione»

Pubblicato

il

Nel corso del Primo Consiglio Direttivo del Coordinamento Provinciale dei Locali Serali, il neo eletto gruppo, presieduto dal Presidente Danilo Stendardo, ha dapprima nominato vice presidente il consigliere Andrea Carlucci ed a seguire ha trattato varie tematiche poste all’ordine del giorno.

Ovviamente, ci si è soffermati ad analizzare il dato emerso da un’indagine del Sole 24Ore, curata da Jfc, sul calo del turismo in Salento.

Queste le dichiarazioni in merito a margine dell’incontro rilasciate dal presidente Danilo Stendardo e condivise dai colleghi consiglieri.

«Turismo in calo? Abbiamo appena iniziato la stagione e con tutta onestà, almeno nei centri storici, non stiamo riscontrando diminuzioni rispetto lo scorso anno, anzi i numeri sembrano incoraggianti. Invitiamo tutti i colleghi a tirare i conti a fine stagione, continuiamo ad offrire il nostro miglior servizio come sempre. Nella nostra terra i prezzi nei Pubblici Esercizi sono gli stessi sia l’estate che l’inverno, non si truffano i turisti consegnando loro menù differenti con notevoli ed irriguardosi sovraprezzi proprio nel segno dell’onestà, legalità ed ospitalità che ci contraddistingue. Sollecitiamo, pertanto, tutti gli imprenditori al rispetto delle regole per garantire una leale concorrenza, continuando a vigilare sulla presenza di eventuali abusi e distorsioni che ledono la categoria e segnalandoci come sempre i possibili illeciti immediatamente. Purtroppo, comprendiamo che il maltempo di Aprile e Maggio ha notevolmente danneggiato l’inizio delle attività dei colleghi nelle località marine ai quali va il nostro sostegno ed augurio di ripetere, e soprattutto aumentare, i risultati che con enormi sacrifici si sono ottenuti negli scorsi anni grazie al duro lavoro».

A conclusione del Consiglio Direttivo, il consigliere Marco De Matteis ha rassegnato le dimissioni: «A lui vanno i nostri più sentiti auguri per l’importante carica ottenuta nella nuova giunta comunale leccese, saprà certamente tutelare gli interessi della collettività come ha saputo fare da Presidente e Consigliere del nostro Coordinamento».

Attualità

Il mare si tinge di marrone e scatta la psicosi

L’Arpa ha trasferito il risultato dei prelievi effettuati nel mare precisamente in località Scalo di Furno

Pubblicato

il

Una grande macchia di colore giallastro, qualche settimanna fa, aveva colorato lo specchio d’acqua della baia di Porto Cesareo.

Oggi l’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell’Ambiente ha diramato i risultati dei prelievi di acqua effettuati qualche settimana fa confermando che “sono riconducibile alla fioritura di un particolare tipo di alga“.

Il primo cittadino di Porto Cesareo, Salvatore Albano, in una nota ha ribadito: “L’Arpa Puglia ha trasferito il risultato dei prelievi effettuati nel mare di Porto Cesareo, precisamente in località Scalo di Furno, concludendo che i campioni sono caratterizzati da fioritura di microalghe ascrivibili alla specie Margalefidinium c.f. Polyrikoides. Tutto ciò era già accaduto lo scorso anno, il 24 agosto, e l’esito degli accertamenti è stato lo stesso. Non sono riportati effetti nocivi per la salute”.

Continua a Leggere

Attualità

Se 23 anni vi sembran pochi…

Grazie ancora a tutti coloro che, da 23 anni, continuano a seguirci con affetto…

Pubblicato

il

Dopo 23 anni di onorato servizio non cullarsi su quanto già realizzato, ripensare un giornale e rinnovarlo profondamente lo abbiamo sentito come un sacrosanto
dovere! Tutto cambia, tutto si evolve, soprattutto su internet, ed ecco perché abbiamo deciso di rinnovarci anche online con una nuova veste grafica più accattivante, più
funzionale alle nuove esigenze dei lettori e strettamente connessa all’oggetto che, ormai, fa parte della nostra vita: lo smartphone.

Sotto l’ombrellone, nelle sale d’attesa, sulla panchina al fresco di un albero, in un bar, su un marciapiede o in casa, è lo strumento che più di tutti ci informa e ci tiene aggiornati. I giornali cartacei a voler dar retta ad una profezia di almeno 15 anni fa, sarebbero dovuti soccombere sotto il peso del digitale ed invece… siamo qui.

Per questo una nuova grafica, una nuova impaginazione e un “solo” rinnovato spirito giornalistico.
“il Gallo” sarà nuovo nella veste ma antico nel cuore: darà sempre voce a tutti, prediligendo, come racconta la sua storia, chi di voce non ne ha.

Restando fedele al ruolo di garante della verità e di strumento della comunicazione per la crescita di tutto il Salento, guarderà al futuro con coraggio, mantenendo sempre fede al valore etico, sociale ed educativo di una informazione di qualità e mai sottomessa.

Grazie ancora a tutti coloro che, da 23 anni, continuano a seguirci con affetto. Grazie agli inserzionisti che hanno creduto e credono in noi, perché consapevoli o no, sono l’unica fonte di finanziamento della nostra testata che mai ha usufruito di alcun finanziamento pubblico o istituzionale e, forse, anche per questo, continua ad essere libera.

Per davvero.

Continua a Leggere

Attualità

Tricase: Scuderi nuovo assessore

Arriva la prima nomina del sindaco Chiuri dopo i defenestramenti del mese scorso

Pubblicato

il

È degli scorsi minuti la notizia del nuovo incarico ad assessore per il comune di Tricase di Concetto Scuderi.

Attorno a mezzogiorno, il sindaco Chiuri ha firmato la delega ad ambiente, polizia locale, protezione civile, manutenzione e cimiteri.

La scelta è ricaduta su Scuderi anche dopo la lunga esperienza maturata in Comune da dirigente e quindi per la profonda conoscenza delle materie per cui gli sono state assegnate le deleghe.

L’assessore Scuderi

Confermati in giunta intanto sia Lino Peluso che Sonia Sabato per i quali il sindaco Carlo Chiuri si è riservato di assegnare più avanti le deleghe.

Così come è attesa per i prossimi giorni la nomina del quarto assessore.

Sono molti i nomi che circolano a riguardo e, secondo indiscrezioni trapelate, dovrebbe trattarsi di una donna.

Ancora qualche giorno di pazienza e sapremo….

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus