Acquista due auto incidentate su subito.it ma era una truffa

I carabinieri di Corsano hanno denunciato per truffa in concorso due siciliani della provincia di Catania: un 36enne dei Giardini Naxos ed un 28enne di Mascali.

Avevano inserito nel sito web subito.it un fittizio annuncio vendita di due auto incidentate, una Lancia Y ed una Fiat 500. Sono stati contattati da un 47enne di Tiggiano che per le due auto ha emesso un bonifico bonifico bancario di 3mila euro salvo accorgersi dopo pochi giorni del raggiro.

Non vedendo arrivare le due auto che aveva pagato, infatti, ha provato a contattare i venditori che nel frattempo si erano resi irreperibili.

Tags:


Commenti

commenti