Affitti tarocchi: tre denunciati a Gallipoli

Avevano pubblicato online su un sito internet esui social degli annunci immobiliari con cui porponevano affitti per l’estate in località Baia Verde a Gallipoli.

Peccato che quegli appartamenti, villini o quant’altro non erano nelle loro disponibilità ma erano abitati dai legittimi proprietari all’oscuro di tutto.

Gli indagati, dopo  un primo contatto telefonico con i malcapitati turisti, assicuravano l’avvenuta prenotazione della casa vacanza, con la richiesta di un acconto da versare su carta postepay, rendendosi poi irreperibili.

Dopo aver ricevuto 15 distinte denunce da parte da parte di altrettanti turisti raggirati i carabinieri hanno avviato le indagini fino ad arrivare ai tre malfattori tutti denunciati per truffa in concorso: G.I.A., 45 anni di sannicola; A.L., 46enne romana e R.C., 26 anni, di Napoli.

I tre con questo espediente erano riusciti ad estorcere alle famiglie gabbate 9mila euro in totale.

Tags:


Commenti

commenti