Armato come un ninja: denunciato

C’è chi ha rubato un cellulare e chi si è messo alla guida brillo o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sono alcune delle infrazioni scoperte durante un controllo speciale dei carabinieri della compagnia di Maglie negli ultimi quattro giorni sul territorio.

Uno smartphone rubato

Un 51enne di Martano è stato denunciato per aver rubato un cellulare di una sua concittadina. Ad inchiodarlo, come specificano i militari “inconfutabili indizi di colpevolezza”

Un novello Bruce Lee

Un 32enne residente a Racale è stato trovato in possesso di un’arma tradizionale orientale chiamata “nunchaku”.  L’arma è costituita da due corti bastoni uniti mediante una breve catena o corda. Questo attrezzo, usato dai mercenari ninja e visto anche in molti video del noto attore Bruce Lee è proibito e quindi è stato sottoposto sequestro.

Non sono mancati gli automobilisti imprudenti. Infatti i carabinieri hanno fermato e ritirato la patente ad un gran numero di “indisciplinati” che si sono messi alla guida in stato di alterazione psicofisica.  Due sono stati i casi più rilevanti: un 31enne di Martano, coinvolto in un sinistro stradale,  è stato trovato brillo alla guida di un velocipede, marca Holland. Il suo tasso di alcool trovato è di 0,99 g/l. Il secondo, riguarda un 40enne di Giurdignano uscito fuori strada mentre si trovava sulla provinciale 56. Anche lui è stato trovato in stato di ebrezza alcolica pari a 2,49. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro per la successiva confisca.

Nel corso dello stesso servizio, nove persone sono state segnalate per uso non terapeutico sostanze stupefacenti. Nel complesso sono stati sequestrati 11,63 grammi di marijuana, un grammo di eroina, 2,5 di hashish e 2 spinelli.

immagine di repertorio

Tags:


Commenti

commenti