Bomba presso stabilimento balneare. Sale la paura

Questa notte, intorno all’1.30, un piccolo ordigno è stato fatto esplodere a Torre Rinalda, al lido Circeo.

L’esplosione ha provocato il danneggiamento agli infissi in legno dell’ingresso. Il timore dei residente e che possa esserci, in avvio di stagione, un ritorno del racket delle estorsioni.

Dopo la segnalazione di alcuni vigilantes di passaggio, sul posto sono arrivati gli artificieri del nucleo investigativo dei carabinieri di Lecce.

Sono al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza, installate nello stabilimento, per appurare quanto successo.

Tags:


Commenti

commenti