Connect with us

Casarano

Calci e pugni al padre ed il fratello per i soldi della droga

Il ventunenne è stato fermato sulla via per Collepasso dove, poco prima

Pubblicato

il

A Casarano, i Carabinieri hanno tratto in arresto per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali D.M.L. cl. 1997, ventunenne del luogo già conosciuto alle forze dell’ordine.

Il ventunenne è stato fermato sulla via per Collepasso dove, poco prima, per costringere e farsi consegnare denaro per l’acquisto della droga, aveva aggredito a calci e pugni il padre ed il fratello minore. I due hanno riportato lesioni lievi quali escoriazioni e contusioni guaribili in pochi giorni  mentre per il giovane, colpevole dell’aggressione, si sono aperte le porte della casa circondariale di Lecce.

A Trepuzzi la scorsa notte i Carabinieri di Campi Salentina durante un servizio specifico di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini dello spaccio, Pezzuto Massimo, 45 anni, del luogo già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo alle 03.00 circa, è stato fermato nei pressi del cimitero della cittadina salentina, sorpreso a cedere 13 grammi di hashish. La perquisizione dell’abitazione ha fatto rinvenire un involucro in cellophane contenente gr. 3 di marijuana; un involucro contenente gr. 2,2 hashish già suddiviso in dosi, 2 involucri contenenti rispettivamente 54 e 50 gr. di marjiuana nascosti in due luoghi diversi dell’abitazione ed il materiale per il confezionamento della droga. L’uomo, arrestato, è stato tradotto presso la casa circondariale di Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

A Melendugno,  nella frazione marina di Torre dell’Orso, nel corso dei servizi di controllo e prevenzione disposti in ambito provinciale, i Carabinieri di Melendugno, quelli di Vernole e di Lecce hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai fini dello spaccio D.A.L., senegalese, di anni 19, poiché sorpreso a cedere 2 grammi di marijuana ad un acquirente identificato.

Nel corso della perquisizione personale è stato trovato in possesso di ulteriori 20 grammi di marijuana e la somma contante di € 105,oo. Inoltre, è stato rinvenuto, abbandonato per terra, un borsello contenente 7 involucri con complessivi  6 grammi di Cocaina e 1 grammo di hashish.

Tutto quanto recuperato è stato sottoposto a sequestro ed il giovane deferito in stato di  libertà; l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Lecce.

Casarano

“Niente soldi!”. E giù botte

L’episodio avvenuto a Casarano nei pressi del parcheggio di un supermercato dove un uomo reo di aver rifiutato di dare dei soldi è stato picchiato davanti la moglie. Arrestato 34enne

Pubblicato

il

Dopo il diniego ad una richiesta di denaro lo avrebbe picchiato davanti alla moglie e poi gli avrebbe scagliato addosso una grossa pietra.

A Casarano i carabinieri hanno arrestato con l’accusa di tentata estorsione e lesioni personali, David Kevin, 34 anni, nigeriano.

Secondo le accuse, nei pressi del parcheggio di un supermercato il 34enne avrebbe richiesto ad un avventore il pagamento di una somma di denaro.

Al suo rifiuto, però, lo avrebbe dapprima malmenato, alla presenza della moglie, per poi scagliargli contro un masso che lo avrebbe colpito ad una mano, provocandogli delle lesioni curate dal pronto soccorso dell’ospedale “Ferrari”.

Per l’arrestato, dopo le formalità di rito, di sono aperte le porte del carcere di Lecce.

Continua a Leggere

Casarano

Incidente sulla Casarano-Collepasso: soccorsi sul posto

Pubblicato

il

Incidente stradale con soccorsi sul posto tra Casarano e Collepasso.

Poco dopo le 18 delle vetture sono rimaste coinvolte in un sinistro sulla Strada Provinciale 334, che collega i due comuni del basso Salento.

Il tamponamento è avvenuto in direzione Collepasso, all’altezza dell’incrocio in corrispondenza della zona industriale.

Anche le forze dell’ordine sono sul posto.

Nessun ferito grave.

Foto di Protezione Civile Salento

Continua a Leggere

Casarano

Con l’auto contro l’albero, grave!

Melissano: 35enne di Casarano, mentre era alla guida della sua Alfa 147, ha perso il controllo della vettura ed è andato sbattere

Pubblicato

il

Grave incidente stradale sulla Casarano – Melissano.

Un uomo di 35 anni di Casarano, ieri sera, poco prima delle 18, mentre era alla guida della sua Alfa 147, ha perso il controllo della vettura ed è andato sbattere contro un albero.

L’auto dopo lo schianto si è letteralmente accartocciata e son dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli per estrarre il 35enne dalle lamiere.

Sul posto oltre ai sanitari del 118 che hanno provveduto ad accompagnare a sirene spiegate ed in codice rosso il ferito al “Vito Fazzi” di Lecce, anche i carabinieri della Compagnia di Casarano che hanno effettuato tutti i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e gli agenti della polizia municipale di Melissano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus