Controlli con l’elicottero nel Capo di Leuca

I carabinieri della compagnia di Tricase con l’ausilio di un elicottero del 6° nucleo di Bari sono stati protagonisti di un ampio controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei delitti contro il patrimonio e la persona. Grande attenzione anche alle violazioni al codice della strada.

Un uomo, Cosimo Scolozzi, 46 anni, di Tricase è stato arrestato per violazione della misura cautelare inflittagli dal maggio scorso per atti persecutori nei confronti di una donna. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine e rintracciato alla periferia del paese, doveva rispettare il divieto di avvicinarsi alla donna, una 24enne; invece, secondo quanto segnalato dagli stessi uomini dell’Arma e dal legale difensore della donna, avrebbe violato la misura cautelare.  Dopo averlo fermato i carabinieri lo hanno condotto presso la sua abitazione.

Nell’ambito dello stesso servizio di controllo denunciato per detenzione ai fini di spaccio un uomo di 22 anni di Tricase sorpreso con circa 15 grammi di marijuana.

Nella giornata di ieri sempre nel servizio di controllo dei carabinieri della Compagnia di Tricase guidati dal Capitano Alessandro Riglietti, sono stati impegnati trenta carabinieri, quindici auto e un elicottero.

Sono stati effettuati tredici controlli a persone sottoposte misure di sicurezza e prevenzione; controllate diciotto persone al regime degli arresti domiciliari; identificate  230 persone; controllati 110 veicoli; elevate quaranta contravvenzioni per violazioni del codice della strada; ritirati cinque documenti di circolazione; sequestrati un ciclomotore e due autovetture.

Infine due persone sono state fermate alla guida della propria auto con un tasso di alcool superiore al limite consentito; ritirata una patente di guida e un’autovettura sottoposta a sequestro ai fini di confisca.

Tags:


Commenti

commenti