Connect with us

Cronaca

Comando forestale di Tricase: un sequestro e quattro denunce

Controlli e provvedimenti nei comuni di Salve, Diso e Santa Cesarea Terme

Pubblicato

il

I controlli degli ultimi giorni, ad opera del Comando stazione forestale di Tricase, hanno portato ad un sequestro e ben quattro denunce.

Il primo caso riguarda il comune di Diso, in località “Via Marittima-Diso”, dove è stato accertato uno sbancamento di 2mila metri circa di roccia, per una profondità di 40 mq. Per il proprietario del terreno, un 42enne del posto, è scattata una denuncia per l’ipotesi di reato riguardante la realizzazione di opere permanenti che comportano la trasformazione dell’assetto urbanistico-territoriale in assenza del permesso di costruire.

Denunciato anche un 72enne di Cerfignano, il proprietario di una zona di circa quattro ettari, situata in agro di Santa Cesarea Terme, in località “Scarpe”, e sottoposta a sequestro per il rinvenimento di svariati cumuli di materiale depositato, alcuni anche spianati per realizzare una rampa ed un piazzale sopraelevato.

Sullo stesso terreno gli operatori avrebbero trovato anche una grossa quantità di rifiuti di vario materiale da demolizione: piastrelle, parti di pavimento, parti di solaio, conci di tufo, mattoni forati (oltre che asfalto) materiale plastico di varia natura, pneumatici, amianto, pali della luce dismessi e materiale vegetale .

Un uomo e una donna di Alessano invece sono stati denunciati in quanto rispettivamente proprietario ed usufruttuaria di una di una zona in agro di Salve, in località “Serrazza”, in cui risultavano eseguiti lavori di ristrutturazione di fabbricati esistenti e di realizzazione di nuovi. Tra questi anche una piccola piscina, ultimata senza alcuna autorizzazione.

Cronaca

Ennesimo incidente: muore scooterista

Impatto violentissimo contro auto sulla via per il mare

Pubblicato

il

Non c’è tregua sulle strade del Salento. Quello degli incidenti sembra un bollettino di guerra.

Ennesimo sinistro nelle scorse ore. Stavolta sulla Veglie-Porto Cesareo.

Lo scontro ha coinvolto un’Audi ed uno scooter. L’uomo alla guida del mezzo a due ruote, un 67enne, ha perso la vita. Vani i soccorsi.

Il motociclo è praticamente maciullato. Non ci sarebbero altri feriti.

Continua a Leggere

Andrano

Con l’auto contro il muro: 29enne in ospedale

Tremendo impatto nei pressi del cimitero di Andrano per ragazzo solo alla guida della sua vettura

Pubblicato

il

Era da solo alla guida della sua Punto, probabilmente di ritorno a casa, quando ne ha perso il controllo ed è finito contro il muro.

Questa notte, attorno alle 3, un ragazzo di 29 anni, di Andrano, si è schiantato contro una villetta, nei pressi del cimitero del suo paese.

La violenza dell’impatto ha accartocciato le lamiere della vettura, andata completamente distrutta, ed ha finito per imprigionare il giovane nell’abitacolo.

I vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase sono intervenuti per estrarlo da quel che resta della Punto e consegnarlo al 118. Immediata la corsa in ospedale, dove il ragazzo si trova tuttora. Ha riportato varie fratture ma non sarebbe in pericolo di vita.

Da chiarire le cause dell’incidente. Non è esclusa l’ipotesi colpo di sonno.

Continua a Leggere

Cronaca

Marittima, ambulanza in fiamme

Rogo nella notte: brucia mezzo di azienda privata

Pubblicato

il

Incendio nella notte a Marittima di Diso in pieno centro abitato.

Attorno alle 4 del mattino, le fiamme hanno avvolto una ambulanza. Il mezzo, di proprietà di una azienda privata, era parcheggiato in strada.

I vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase, intervenuti pochi minuti prima per un grave incidente a pochi chilometri, ad Andrano, hanno raggiunto il posto e domato le fiamme.

Ancora ignote le cause dell’incendio.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus