Fanno a pezzi ulivi secolari all’insaputa del proprietario. Fermati

È successo a Lecce località “C. Passabi”, tre uomini P.A. 55 anni di Bari, D.L.A. e P.A. rispettivamente 33 anni e 23 di S. Pietro Vernotico, sono stati fermati dai militari della forestale di Lecce mentre erano intenti a rubare della legna d’ulivo.

Da tempo i militari erano sulle tracce dei malviventi, a seguito di ripetute segnalazioni da parte dei degli abitanti della zona.

Al momento del blitz, gli uomini stavano caricando il legname su un autocarro, dopo aver abbattuto interi alberi di ulivo di proprietà privata e fatti a pezzi con l’ausilio di alcune motoseghe.

Gli stessi, al vaglio degli inquirenti, sono ora indagati per furto aggravato.

Tags:


Commenti

commenti