Getta la droga nel water, i carabinieri la recuperano nella fogna: arrestato

Credeva di averla fatta franca Ivan Caraccio, 30enne di Casarano, questa mattina, quando i militari della Compagnia carabinieri di Casarano, unitamente a quelli del Nucleo Cinofili di Modugno (Ba) e ai loro preziosi cani, si sono presentati presso la sua abitazione.

Con fulminea scaltrezza prima ancora di aprire la porta alle intimazioni dei militari, cercava di disfarsi di quelle che, dopo, sarebbero risultate 19 dosi di cocaina già confezionate e pronte per lo smercio, utilizzando ripetutamente il water dell’abitazione.

Subito individuato il tombino di accesso alla valvola di blocco della condotta fognaria dedicata a quell’abitazione, l’hanno azionata, riuscendo così a recuperare la droga integralmente (non senza qualche difficoltà).

Le ulteriori fasi della perquisizione hanno ocnsentito di rinvenire alcune dosi di marijuana, materiale atto al confezionamento delle dosi e denaro contante per circa 130 euro. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Lecce.

Tags:


Commenti

commenti