Connect with us

Cronaca

In manette meccanico di Patù

Fu coinvolto dal reo confesso Lucio Marzo nell’indagine per l’omicidio di Noemi Durini. Alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga in moto: arrestato con un chilo di marijuana

Pubblicato

il

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della  Compagnia di Tricase, supportati dalla Stazione Caranbinieri di Castrignano del Capo hanno arrestato in flagranza Fausto Nicolì, 50 anni, residente a Patù, noto alle cronache come il  meccanico coinvolto in seno alle indagini relative all’omicidio di Noemi Durini.

Durante un controllo, i carabinieri lo hanno individuato già all’esterno della sua abitazione dotata di impianto di videosorveglianza e pronto alla fuga.

Avvedutosi delle uniformi e nonostante la patente revocata, si era messo alla guida di un maxi scooter privo di assicurazione fuggendo in direzione di Morciano di Leuca e creando di fatto un serio pericolo gli utenti della strada.

Fausto Nicolì, 50 anni, di Patù

Inseguito, è stato bloccato dai carabinieri dopo circa 4 Km e trovato in possesso di un involucro di cellophane trasparente contenente poco più di un Kg. di marijuana.

A seguito di perquisizione domiciliare è stato rinvenuto un altro grammo della medesima sostanza; sul motoveicolo utilizzato per il tentativo di fuga invece aveva applicato la targa di un ciclomotore il cui smarrimento era stato denunciato presso l’Arma di Salve.

Per finire, nel cortile dell’abitazione vi erano due cani di razza Pitbull privi di microchip e sei tartarughe di grandi dimensioni verosimilmente di specie protetta, per i quali saranno svolti ulteriori approfondimenti in collaborazione le competenti guardie zoofile e con i Carabinieri del Raggruppamento CITES di Bari.

Il motoveicolo, la targa e la sostanza stupefacente, sono stati posti sotto sequestro.

Nicolì, che dovrà rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza a P.U. e ricettazione, è stato tratto in arresto e successivamente associato presso il carcere di Borgo San Nicola, su disposizioni del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce.

Cronaca

Scorrano, incidente sulla statale

Pubblicato

il

Violento tamponamento sulla strada statale 275 nel territorio di Scorrano.

Due le auto coinvolte, una delle quali è finita ribaltata su una fiancata.

Lo schianto è avvenuto poco dopo le 13 all’altezza della stazione di servizio Samer.

Soccorsi sul posto con ben 3 ambulanze. Accorse anche le forze dell’ordine per ricostruire la dinamica e gestire il traffico. Immediati gli incolonnamenti, soprattutto da sud.

Continua a Leggere

Casarano

Taglia rotatoria e sfonda guardrail: paura nella notte

Sfiora albero sulla Casarano-Taviano: fortuna nella sfortuna per uomo a bordo di Audi A3

Pubblicato

il

Volo su rotatoria nella notte sulla strada tra Casarano e Taviano.
Attorno alle 3 un uomo, a bordo di una Audi A3, ha travolto un guardrail finendo fuori strada su una rotatoria.
Violento lo schianto dopo il volo nei campi, ma fortunatamente non tragico: la vettura si è fermata qualche metro prima di impattare un albero.
Sul posto il 118 e le forze dell’ordine. A loro anche il compito di stabilire le cause dell’accaduto: se solo distrazione o sonno o anche altro.

Immagine di repertorio

Continua a Leggere

Cronaca

Fugge da comunità, poi telefona: “Non torno più”

Pubblicato

il

Ha 43 anni, si chiama Mario Urban e si è allontanato dalla comunità che lo ospita.

Mario era ricoverato per disturbo bipolare presso la comunità Protetta “Il Fiordaliso” di Taviano. Avrebbe lasciato la struttura verso le 15 del 12 dicembre.

Nella mattinata di oggi ha chiamato i responsabili della struttura stessa riferendo di trovarsi al nord e di aver trovato lavoro e che non sarebbe più rientrato in struttura.

Le forze dell’ordine sospettano possa trovarsi nella zona di Milano.

Chiunque avesse notizie è invitato a contattare i carabinieri.

Mario è alto 175cm, è un uomo robusto e pesa oltre 90kg. Ha capelli brizzolati.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus