In manette per 150 euro!

Furto aggravato: con questa accusa sono stati arrestati due uomini che ieri sera hanno tentato di rubare a casa di una donna di origini cinesi.

Erano le 18,30, circa, quando i due a Magliano (frazione di Carmiano), in via Modigliani, hanno scavalcato un muro di recinzione e, dopo aver forzato la finestra sul retro, si sono introdotti all’interno dell’abitazione della donna.

I malviventi hanno arraffato un borsellino contenente appena 150 euro, e si sono dati alla fuga tra le viuzze della frazione.

Quando erano certi di averla scampata bella si sono imbattuti in una gazzella radiomobile dei carabinieri e sono stati bloccati.

Sono così finiti in manette Vito Giancane, 30 anni, e Salvatore Tramis, 34, entrambi di Monteroni e pregiudicati.

La refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria. Per gli arrestati, invece, si sono aperte le porte del carcere di Lecce.

Tags:


Commenti

commenti