Miggiano: precipita da capannone e muore

Era andato a guardare bene il capannone che stava per acquistare ma il destino beffardo era lì ad attenderlo.

Donato Lucatelli in una foto dal suo profilo facebook

È precipitato nel vuoto dal tetto di un capannone della Zona Industriale di Miggiano, Donato Lucatelli, imprenditore 71enne di Specchia. A quanto trapela sarebbe morto sul colpo.

Secondo quanto trapelato un pozzo luce forse già non in perfette condizioni non avrebbe retto il peso ed ha fatto precipitare giù per una decina di metri la vittima.

Sul posto sono allertati dal figlio dell’imprenditore che era presente, sono arrivati i sanitari del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Tags:


Commenti

commenti