Migranti iracheni sbarcano a Tricase: bloccato scafista

Powered by WP Bannerize

Cinque migranti bloccati a Tricase nel pomeriggio.

Rintracciati dai carabinieri in strada e condotti in caserma per essere identificati, i profughi hanno dichiarato di essere iracheni e di costituire un’unica famiglia. Si tratterebbe di padre, madre e figli minori, sbarcati a Tricase porto da una imbarcazione che ha immediatamente ripreso la navigazione.

Scattate le ricerche via mare, un natante è stato rintracciato dalla Guardia Costiera al largo delle acque di Novaglie. L’uomo che lo conduceva, sospettato di essere lo scafista dei cinque iracheni, è un brindisino di 47 anni. La barca è risultata invece essere di proprietà di un altro uomo di Brindisi.

I carabinieri stanno indagando per accertare che non vi fossero altri uomini sull’imbarcazione e per ricostruire il viaggio dei migranti che erano già pronti a proseguire verso Milano, muniti di biglietto del treno.

Incredibile e per certi versi maldestro lo sbarco: i 5 iracheni sono scesi dal natante in pieno porto a Tricase, sotto gli occhi di molti testimoni attoniti.

 

Tags:

Powered by WP Bannerize


Commenti

commenti