Connect with us

Cronaca

No Tap: Prof salentino arrestato in Grecia

Ippazio Luceri, 63enne insegnante del Liceo Stampacchia di Tricase, fermato dalla polizia mentre insieme ai contadini del posto cercava di impedire il passaggio agli operai del gasdotto

Pubblicato

il

Noto a tutti come attivista “no-tap” e sempre in prima linea è finito nei guai in Grecia  Ippazio Luceri, 63 anni di Martano.

Insegnante di Storia al Liceo Scientifico Stampacchia di Tricase, Pati, così come lo chiamano tutti, fermato questa mattina dalla polizia locale in Grecia dove si era unito a degli attivisti del posto impegnati a contrastare il gasdotto dall’altra parte del Mediterraneo.

Ora è in stato di fermo ed aspetta che il suo caso sia esaminato dal Giudice che si occupa della vicenda.

A quanto è dato sapere l’insegnate salentino starebbe anche effettuando lo sciopero della fame insieme al presidente del comitato greco No Tap.

Il fermo è avvenuto a Kavala, vicino al confine con la Turchia, dove un numerosissimo gruppo di contadini della zona si era mobilitato per impedire il passaggio agli operai impegnati nella costruzione delle strutture propedeutiche al gasdotto che partendo dall’Azerbaijan, attraverserà Turchia, Grecia e Albania per giungere fino in Italia, sulla spiaggia di San Foca a Melendugno.

Registriamo anche una nota del segretario nazionale del partito Sinistra italiana, Nicola Fratoianni: “Pati è un insegnante attivista No Tap. Preparatissimo sul tema e giustamente convinto che la lotta contro un’opera poco chiara debba riguardare tutti i Paesi dell’area mediterranea coinvolti. Per questo era in Grecia“.

Ho depositato una interrogazione al governo”, spiega Fratoianni, “per fare in modo che intervengano e tutelino i diritti di Pati, che significa anche difendere le ragioni di una protesta inascoltata“.

Cronaca

Auto in fiamme, fumo in casa: paura per anziana

Pubblicato

il

Incendio a Racale nella serata di ieri.

Un’auto parcheggiata in strada, in via Nazario Sauro, ha preso fuoco attorno alle 21. Il rogo ha distrutto la vettura ed intaccato in pochi secondi le serrande della abitazione davanti la quale l’auto era in sosta.

Nella casa in questione, una donna impossibilitata a muoversi. Si tratta di una anziana del posto vistasi improvvisamente prigioniera di una nube di fumo. L’aria irrespirabile si era infatti propagata nell’appartamento mettendo a rischio l’incolumità dell’anziana. Per trarla in salvo è stato provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

Foto di repertorio

Continua a Leggere

Cronaca

Montesano, auto si ribalta sulla statale

Pubblicato

il

Brutto incidente stradale all’ingresso di Montesano Salentino dove una BMW si è ribaltata sull’asfalto.

Il conducente della vettura è stato estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco del distaccamento di Tricase per poi essere trasportato all’ospedale “Cardinale Panico” dal 118.

Da chiarire le cause del sinistro. Sul posto anche polizia locale e carabinieri. Nonché personale Enel, intervenuto per rimettere in sesto una cabina elettrica travolta proprio dall’auto in corsa.

Continua a Leggere

Cronaca

Ruffano, auto rubata data alle fiamme

Pubblicato

il

Incendio nelle campagne di Ruffano.

Data alle fiamme una autovettura risultata rubata. Era stata abbandonata in un casolare dell’agro ruffanese. Sul posto, dopo il ritrovamento a rogo in corso, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase.

Presenti anche i carabinieri della stazione di Ruffano che indagano sull’accaduto. Da chiarire se la vettura incendiata sia stata utilizzata, dopo il furto, per compiere altri reati.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus