Rubano trattori ed attrezzi agricoli. Presi

A conclusione delle investigazioni, scattate da una denuncia sporta da da un 48 di Vitigliano, sono stati deferiti in stato di libertà per i reati di furto aggravato, C.R., nato Casarano, classe 1975, residente Galatone; C. G., nato Nardò, classe 1998, residente Galatone; D.G, nato a Nardò, classe 1988, residente Galatone.

Le indagini avevano condotto agli autori del furto, perpetrato lo scorso 23 aprile, in Santa Cesarea Terme, località Acque Tenule, quando i ladri si erano introdotti, dopo una effrazione, all’interno del deposito e avevano rubato materiale e vari attrezzi agricoli. Il danno arrecato ammonta ad € 1.000 circa, non coperto da assicurazione.

Tags:


Commenti

commenti