Ruffanese travolto da treno in Canton Ticino

Era partito dalla sua Ruffano per poter lavorare e lo faceva in Svizzera, in Canton Ticino, dove ieri ha trovato la morte ad appena 40 anni.

Cristian Damiano, questo il suo nome, era ispettore di una ditta che si occupava di sicurezza ferroviaria e  insieme a un collega stava ispezionando i binari, quando, all’altezza della galleria del San Gottardo, è stato investito da un convoglio della Tilo (Treni Regionali Ticino Lombardia). Lascia la moglie e due figli.

Tags:


Commenti

commenti