Torre Mozza: 31enne risucchiato dalle onde

Un uomo di 31 anni è annegato nelle acque di Torre Mozza. Francesco Volturo originario di Enna, in Sicilia, ma residente in Belgio, a Charleroi, è stato risucchiato dalle onde.

Il mare era molto agitato ma sia lui che la fidanzata, introno alle 15 di oggi pomeriggio, hanno deciso ugualmente di fare il bagno.

Ben presto la furia del mare ha preso il sopravvento trascinando la coppia ad un paio di centinaia di metri dalla riva.

La donna è riuscita in qualche modo a rientrare, ma il 31enne non ce l’ha fatta.

Ha ingerito una grande quantità d’acqua forse anche perché colto da malore dopo lo sforzo per restare a galla tra le onde. Così qualche minuto dopo il suo corpo galleggiava con la testa riversa in acqua senza dare più segni di vita.

A dare l’allarme la fidanzata (che tra l’altro non parla neanche bene l’italiano).

Al loro arrivo, però, i sanitari del 118 hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo, il cui corpo era stato recuperato dalla guardia costiera.

Tags:


Commenti

commenti