Tricase: studentessa bloccata nell’ascensore

Una studentessa è rimasta bloccata all’interno dell’ascensore della scuola ed è stata colta da crisi di panico: per liberarla è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

E accaduto quest’oggi all’IISS “Don Tonino Bello” di Tricase, all’orario di uscita dascuola, poco prima delle 14, quando la ragazza di primo anno, che aveva un problema della caviglia e per questo camminava con le stampelle, ha preso l’ascensore per scendere al piano terra e recarsi all’uscita.

L’ascensore, però, ha avuto un guasto e si è fermato con le porte serrate.

A quel punto la giovane, vistasi bloccata, è stata colta da una crisi di panico e così la dirigente scolastica ha immediatamente allertato pompieri e 118.

Gli uomini del distaccamento di Tricase dei Vigili del Fuoco, giunti sul posto, hanno provveduto a far uscire la ragazza dall’ascensore e a tranquillizzarla, in attesa dei sanitari.

Tutto fortunatamente si è risolto solo con un grosso spavento.

La ragazza, infatti, si è prontamente ripresa e la scuola ha già provveduto a far aggiustare il guasto e revisionare l’ascensore ora perfettamente funzionante.

Tags:


Commenti

commenti