Violenza su minore in pineta. Al vaglio posizione di uno straniero senza documenti

Alle prime ore della mattina, a seguito di una chiamata al 112 NUE, la Radiomobile della Compagnia di Lecce e la stazione carabinieri di Melendugno, intervenivano presso la pineta di Torre dell’Orso, ove rintracciavano una minore in vacanza, che riferiva una presunta violenza sessuale patita ad opera di due extracomunitari.

I Carabinieri, dopo la denuncia, stanno vagliando la posizione di uno straniero privo di documenti. Indagini in  corso per acclarare veridicità dei fatti narrati.

Tags:


Commenti

commenti