Corsano: i 5 Stelle corrono da soli

Powered by WP Bannerize

Naufragate le trattative che, come confermato dalle nostre fonti, ci sono state tra i cinque stelle, il gruppo che fa capo a Biagio Cazzato quello che fa capo al sindaco uscente Biagio Martella.

Il Movimento 5 Stelle a Corsano dunque correrà da solo.

Naufragata la possibilità di un’alleanza come confermato da una nota di Antonio Orlando, maresciallo dei carabinieri in pensione scelto dal gruppo locale del M5S come portavoce: “Il Movimento nasce come alternativa al vecchio sistema politico che ha distrutto la nostra Corsano”, sottolinea Orlando, “e noi vogliamo dare voce ai cittadini che pretendono un netto cambiamento in meglio e non vogliono più dare fiducia a chi non la merita”.

In caso di accordo tra le parti il nome del candidato sindaco rimbalzato tra le ipotesi era quello di Gianfranco Riso, libero professionista.

A questo punto tornano, invece, in auge le ipotesi di partenza con il sindaco Martella che, come ha già annunciato, comunque non si ricandiderebbe, i 5 Stelle che proporrebbero Antonio Orlando e il gruppo che fa capo a Biagio Cazzato con il 51enne Biagio Palumbo come candidato.

Due certezze per ora a Corsano: le candidature di Biagio Raona che ha vestito i panni di primo cittadino dal 2003 al 2008 (alleanza col gruppo che si identifica in Biagio Ciardo), e del sempre presente Luigi Russo con la sua lista di Alternativa proletaria.

Tags:

Powered by WP Bannerize


Commenti

commenti