Gal Serre Salentine: così ti vendo l’olio

L’olio extravergine d’oliva è considerato l’alimento principe della Dieta Mediterranea, per il suo pregio e per il suo alto valore nutrizionale, custode di un modello salutare dalle molteplici qualità.

Con questa convinzione, continua l’attività intrapresa dal Gruppo di Azione Locale “Serre Salentine” nel fare rete e sistema sul territorio dei quattordici comuni, tra produttori e ristoratori, attraverso azioni di networking e di promozione, volte esclusivamente a favorire e promuovere lo sviluppo locale.

Da qui nasce l’idea di intervenire a supporto della promozione dei prodotti tipici, tra gli altri l’olio extravergine d’oliva, realizzati secondo antichi e naturali processi lavorativi, legati al territorio e caratterizzati da un elevato standard qualitativo.

Per questo, al fine di sostenere e consolidare le politiche di promozione dei prodotti tipici territoriali e della ristorazione, focalizzando l’attenzione sulla tradizione e la cultura culinaria, il Gruppo di Azione Locale “Serre Salentine” attua un’azione di promozione della filiera agroalimentare e ristorativa nel comprensorio dei comuni di Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie.

La promozione consiste nel posizionamento, da parte dei ristoratori aderenti, di un espositore contenente dei campioni di olio extravergine d’oliva prodotto dalle aziende Imbriani di Casarano, Cooperativa Agricola Olearia Sannicolese di Sannicola, Adamo di Alliste, Azienda Agricola Serafino Giannelli Sant’Angelo di Matino, Cooperativa Acli di Racale, Azienda Agricola Rinascita Agricola di Collepasso, Tenuta Palese di Taviano, Montagna di Melissano, Gustibus di Sannicola.

Oltre alla degustazione dell’olio extravergine d’oliva presente nell’espositore, al turista è consegnata anche la brochure realizzata recentemente “Il Turismo Rurale, i Prodotti Agroalimentari e l’Artigianato Artistico del Territorio del GAL Serre Salentine” dove sono presenti tutti i riferimenti necessari per l’acquisto del prodotto di qualità, all’interno di un sistema turistico globale.

“L’obiettivo di questa importante iniziativa”, afferma il Presidente del GAL Serre Salentine, Salvatore D’Argento, “non è solo la mera promozione e degustazione, ma anche la sensibilizzazione degli operatori della ristorazione nell’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva nei piatti tipici della cucina salentina. Proprio al ristoratore, inoltre, è data l’occasione di essere inserito nel sito istituzionale www.galserresalentine.com all’interno della sezione “La  Vetrina del Territorio” che mira a creare un’offerta turistica variegata e di qualità. Con la nostra attività di concertazione e sinergia, facciamo ancora una volta rete tra produttori e ristoratori al fine di favorire la commercializzazione e la promozione, in Italia e all’estero, del nostro olio extravergine d’oliva. L’obiettivo consequenziale, subito dopo l’estate”, conclude il presidente D’Argento “è quello di allargare questa rete alle farmacie ed alle erboristerie delle Serre Salentine. Una proposta innovativa che valorizza al pieno il prodotto per eccellenza. I contenuti, la superiore qualità nutrizionale, la ricchezza di biofenoli fa svolgere all’olio extravergine d’oliva un’azione di prevenzione in campo medico che non può essere trascurata”.

C’è tempo fino a martedì 17 luglio per partecipare alla manifestazione d’interesse per l’ inserimento gratuito nel sito internet del GAL “Serre Salentine” e per il posizionamento di un espositore per la promozione dell’olio del territorio. Per scarica la modulistica, riservata agli operatori della ristorazione tipica e ai produttori di prodotti tipici del territorio, basta collegarsi al sito www.galserresalentine.com


Commenti

commenti