Connect with us

Tricase

Natale a Tricase: ancora polemiche

Pubblicato

il

Nuovo intervento del sindaco Antonio Musarò: “Faccio seguito all’ennesima polemica del consigliere Carmine Zocco e del gruppo consiliare di minoranza, apparsa su “Il Quotidiano di Puglia” del 05/01/2010, per ribadire quanto segue. La rassegna “Tricaseventi 2009. L’avvento che incanta”, organizzata dall’Amministrazione Comunale, in particolare dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato alle Attività Produttive, ha voluto rendere il Natale tricasino un evento memorabile, grazie alla significativa sinergia che si è venuta a creare con la Confartigianato Imprese di Lecce.

L’obiettivo di questa collaborazione con la Confartigianato era quello di valorizzare le nostre attività produttive attraverso un sapiente mix fra il Natale e gli elementi della fede che ne sono connessi con il commercio e l’artigianato, che si sono uniti insieme per rendere ancora più accogliente la nostra città agli occhi dei tanti visitatori che nei giorni di festa si sono riversati a Tricase da ogni dove, per fare in modo che essi non lasciassero Tricase dopo la visita al Presepe Vivente di Monte Orco, ma permanessero nella nostra cittadina grazie a delle ulteriori attrattive. Per questo scopo è stato allestito un servizio di navetta dal Presepe Vivente al centro, dove i numerosissimi turisti hanno potuto godere del prosieguo delle serate allietate da eventi musicali, artistici e di strada. Devo ringraziare le numerose autorità, in primis il Ministro Raffaele Fitto e la sua gentile consorte, madrina della manifestazione, che hanno preso parte all’inaugurazione. E devo dire, onestamente, che il nostro obiettivo è stato ampiamente raggiunto.

La collaborazione con la Confartigianato, che ci ha dato la possibilità di valorizzare le nostre attività produttive attraverso il mercatino allestito nel centro, si è rivelata un’ottima occasione di scambio e di arricchimento reciproco. Il risultato finale è più che soddisfacente, a parte le avversità atmosferiche che ci hanno penalizzato non poco. Non si ricordano rassegne natalizie di questo tipo organizzate dall’Amministrazione precedente. La decisione di spostare i gazebo da Piazza Pisanelli a Piazza Cappuccini, presa in corsa, è stata dovuta esclusivamente a ragioni di viabilità e infatti è stata la scelta più giusta. Per quanto riguarda, infine, il gesto di solidarietà nei confronti di alcune famiglie disagiate tricasine che la Giunta si è sentita di fare, credo che la polemica fatta dall’opposizione su questo nostro gesto di esclusiva e disinteressata generosità, lasci il tempo che trova e si commenti da sé”.

Appuntamenti

Tricase Porto: viviamo il mare, la spiaggetta per tutti

Incontro promosso dall’associazione Dai Reagiamo, dalla Lega Navale, dal Rotary Club Tricase- Capo di Leuca e dal Porto Museo, con il patrocinio della Città di Tricase

Pubblicato

il

Domenica 20 ottobre, alle 10, si terrà un incontro per progettare una nuova spiaggetta del porto accessibile a tutti.

Appuntamento sulla terrazza della Lega Navale e davanti la spiaggetta.

L’incontro è promosso dall’associazione Dai Reagiamo, dalla Lega Navale sezione di Tricase, dal Rotary Club Tricase- Capo di Leuca e dal Porto Museo, con il patrocinio della Città di Tricase.

Continua a Leggere

Attualità

Tricase: lavori in strada

Cantiere aperto e lavori in corso questa volta in Via Duca D’Aosta ed in via San Leonardo a Tutino per il rifacimento del manto stradale

Pubblicato

il

Tratti di strada rimessi a nuovo, segnali di speranza, per un paese che a volte dà l’impressione di fare acqua da tutte le parte e non sono per le strade bucherellate.

Cantiere aperto e lavori in corso questa volta in Via Duca D’Aosta ed in via San Leonardo a Tutino per il rifacimento del manto stradale.

In attesa di sapere qualcosa in più sulla sorte dell’amministrazione a Tricase dove il sindaco, lo ricordiamo, è dimissionario (clicca qui), la città vede nuovi cantieri in strada.

Subito dopo toccherà alle vie San Gaetano e dei Fiori (ancora a Tutino) e Sant’Agostino (nel rione di Sant’Eufemia) e poi i pressi di piazza Santa Lucia sarà rifatto il manto stradale di via Bottazzi.

A seguire le altre, in una logica che segue il criterio dell’importanza delle strade in riferimento alla densità di traffico e dell’attraversamento obbligatorio soprattutto per i mezzi di soccorso.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Smarrimenti tra Corigliano, Salve e Lucugnano

L’Associazione Archès ha scelto location che hanno rappresentato delle avanguardie su determinate tematiche, quali la filosofia, lo sviluppo felice, la restanza

Pubblicato

il

Una rassegna di eventi con filo conduttore il tema dell’economia del bello, in un mondo legato alle tecnologie e al virtuale, spesso stretto da logiche finanziare.

Lunedì 14 ottobre, alle 12, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno, a Lecce, si terrà la presentazione di Smarrimenti 2019, progetto promosso dall’Associazione culturale Archès, nell’ambito del “Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo” della Regione Puglia.

L’Associazione Archès ha scelto location in Comuni che hanno rappresentato delle avanguardie su determinate tematiche, quali la filosofia, lo sviluppo felice, la restanza.

La proposta progettuale si articolerà in diverse attività, quali dialoghi con autori vari, mostre e seminari, che si svolgeranno nei comuni di Corigliano d’Otranto (ente capofila del progetto), Salve e Palazzo Comi a Lucugnano (foto grande in alto).

Interverranno: Dina Manti, sindaco di Corigliano d’Otranto e consigliere provinciale con delega alle Politiche culturali; Loredana Capone, assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia; Francesco De Giorgi, assessore al Turismo del Comune di Salve; Melissa Calò, in rappresentanza di Archès.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus