Primo passo verso la metropolitana di superficie

Powered by WP Bannerize

La Giunta regionale ha inserito nel Patto Puglia-Governo nell’ambito del Masterplan per il Sud il progetto di elettrificazione della tratta ferroviaria sud-est Martina Franca-Novoli, Lecce-Zollino, Zollino-Gagliano del Capo, Maglie-Otranto.

Una scelta che mi riempie di soddisfazione”, ha commentato il consigliere regionale del PD Ernesto Abaterusso, “perché arriva dopo lunghi anni di attesa e risponde pienamente alle richieste provenienti dal territorio salentino”.

Ringrazio pertanto il presidente Emiliano e tutta la giunta regionale”, aggiunge, “per aver sposato quella che da sempre è una mia battaglia. Una battaglia nella quale ho creduto fermamente e per la quale mi sono speso già in campagna elettorale e, successivamente, nelle sedi istituzionali”.

Con il sì al finanziamento di quest’opera da parte della Regione Puglia si aggiunge un altro importante tassello in vista della realizzazione della metropolitana di superficie del Salento.

fse ferrovie sud est trenoPer essere completata l’infrastruttura,  ha bisogno di ulteriori interventi”, precisa Abaterusso, “ma il fatto che la Giunta regionale abbia avallato la mia richiesta di elettrificazione delle Ferrovie Sud-Est non può che essere letto come un impegno da parte della Regione Puglia alla realizzazione totale del progetto della metropolitana di superficie del Salento”.

Anche l’on. Fritz Massa esprime la sua soddisfazione: “Un grande successo per il Salento, frutto di un lavoro di squadra iniziato tempo fa con l’inserimento nel decreto Sblocca Italia dell’intervento di elettrificazione della tratta Martina Franca-Gagliano del Capo, considerata opera prioritaria in attesa di finanziamento, e portato avanti poi a livello regionale con costanza e determinazione. Con il sì da parte della Giunta regionale si compie oggi un importante passo in avanti in quel percorso virtuoso che ha visto l’impegno unitario dell’intero Partito Democratico provinciale, del Consigliere Ernesto Abaterusso e del sottoscritto in qualità di parlamentare”.

Spiace”, aggiunge il deputato, “dover constatare come in passato da parte di alcuni non ci sia stata tutta questa attenzione, questo impegno puntuale e per certi versi anche ossessivo nei confronti di un’opera così importante come la metropolitana di superficie del Salento. Finalmente oggi anche chi dimostrava scetticismo ha saputo cogliere l’importanza strategica di questa infrastruttura attesa da trent’anni. Saluto pertanto con soddisfazione la decisione assunta dal Presidente Emiliano e da tutta la Giunta regionale che con il loro sì hanno dimostrato, al netto delle polemiche campanilistiche, di avere a cuore il territorio salentino, le istanze dei cittadini e lo sviluppo di un’intera provincia”.

Tags:

Powered by WP Bannerize


Commenti

commenti