Sud Salento: Tricase crocevia dei trasporti

Avviata nella stazione di Tricase la prima fase per il polo intermodale di Trasporto Pubblico Locale (TPL).

Ha preso dunque il via concretamente il processo che farà diventare Tricase hub (nodo logistico) del ferro e della gomma trasformandola nel crocevia del trasporto su ferro e su gomma. Chiunque arriverà in città potrà utilizzare gli autobus per viaggiare in tutto il Capo di Leuca ed il sud Salento, con benefici che ricadranno su tutta la città.

Treno e autobus”, annuncia il sindaco Carlo Chiuri, “iniziano un percorso intermodale grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e, alla pronta risposta delle FSE e del direttore Stefano Pietribiasi. I primi dieci autobus sono attestati nella stazione, che presto riasprirà la sala di attesa”.

Il proficuo incontro, tenutosi con i responsabili di FSE presso il nostro Comune”, spiega il primo cittadino, “ha gettato le basi per una più complessiva riqualificazione della nostra stazione. Pressante, fattivo e costante sarà il nostro contributo in tal senso, guardando da vicino l’avvio di un progetto complessivo che guarderà all’intero territorio salentino”.

Tricase, dunque, sarà un punto nodale che attraverso il rilancio e la riqualificazione del Trasporto Pubblico Locale aumenterà la frequenza del servizio riducendo i tempi di percorrenza.

Tags:


Commenti

commenti