“The little crusader”, altro film made in Salento

Ancora una volta la Puglia, con il suo variegato territorio, ha offerto al cinema internazionale location di straordinaria bellezza ed efficacia. Ambientazioni realizzate sul Gargano e in Salento, che hanno ben supportato la vicenda pensata nel periodo Medioevale”.

Un frame delle riprese del film a Tricase, all'interno dell'ACAIT

Un frame delle riprese del film a Tricase, all’interno dell’ACAIT

Sono le parole pronunciate dal preseidente di Apulia Film Commission, Maurizio Sciarra, in apertura dell’incontro ‘ al Cineporto di Bari, in occasione della conferenza stampa di fine riprese del film italo-ceco “The little crusader” di Vaclav Kadrnka, tratto da un romanzo di Jaroslav Vrchlický. All’incontro, oltre al regista Vaclav Kadrnka e Maurizio Sciarra, sono intervenuti gli attori Karel Roden e Ales Bilik, il produttore ceco Jan Macola,Francesca Andreoli per Tempesta Film (produzione esecutiva).

Ancora l'ACAIT di Tricase durante le riprese di "The little crusader"

Ancora l’ACAIT di Tricase durante le riprese di “The little crusader”

Il lungometraggio, girato tra il Gargano (Foresta Umbra e Baia di Campi), Fasano e Ostuni, in provincia di Brindisi, e Gallipoli e Tricase, in provincia di Lecce, racconta del cavaliere Bořek, impegnato nel bosco alla ricerca del suo unico figlio Jan, scomparso per seguire le orme dei Cavalieri Crociati, affascinato dalle storie sul loro eroismo. Bořek vive con la moglie Agatha e suo figlio in un castello nei pressi di una foresta in un territorio poco popolato, le ricerche del figlio non hanno esito positivo nonostante lui interrompa il suo ultimo viaggio per le Crociate per dedicarsi solo a questa ricerca. La crociata di Bořek diventa un viaggio nel suo inconscio, nella forte paura che si materializza ogni volta che si imbatte nelle persone che Jan, suo figlio, ha incontrato nel corso della sua ricerca, o nell’impatto con un paesaggio selvaggio ed inospitale. Un viaggio tra desiderio di ritrovare il figlio e la realtà, che metteranno a dura prova fisica e psicologica Bořek. Prodotto dalla Sirius Film, con produzione esecutiva dell’italiana Tempesta Film e il supporto del Czech State Film Fund, Czech Television e del Czech Television, Slovak Audiovisual Fund, il film ha ottenuto il supporto logistico di Apulia Film Commission.

“The Little Crusader”, è stato insignito dalla Giuria di Eurimages – il Fondo Europeo del Consiglio d’Europa – dell’Eurimages Co-production Development Award, con la seguente motivazione: “Ad un progetto originale, audace e particolare che unisce un regista visionario ad una produzione dinamica ed ambiziosa che insieme hanno dimostrato di aver centrato appieno il significato della co-produzione in Europa. È stato davvero impegnativo”, ha dichiarato la Giuria, “dover decidere tra i tanti progetti proposti per la loro qualità e validità”.

Tags:


Commenti

commenti