Tricase: Ecocentro chiuso e Dell’Abate va all’attacco

Non bastava l’indecoroso stato in cui versa la Zona Industriale“, commenta in una nota inviata alla stampa il consigliere d’opposizione del comune di Tricase, Nunzio Dell’Abate, “ora ci si mette pure la chiusura prolungata e non segnalata dell’ecocentro comunale che sta cagionando proprio quello che con tale tipo di struttura si vuol evitare: il deposito incontrollato di rifiuti in città”.

Senza parlare dei disagi cui va incontro chi si reca con l’auto piena di rifiuti di ogni tipo per sgomberarli ed attende invano l’apertura dell’ecocentro. È facile immaginare che non sempre l’utente ha la pazienza di riportarseli a casa. 
Chiediamo al Sindaco, chiude Dell’Abate, “che si attivi immediatamente per il ripristino del servizio e, come  sollecitiamo da tempo, per un suo potenziamento”.

Tags:


Commenti

commenti