Connect with us

Tricase

Tricase, Prendi Posizione: “Vogliamo chiarezza sui parcheggi”

Il nuovo gruppo politico sulla vicenda Gestam: “Esternalizzare servizi non è sempre la scelta migliore”

Pubblicato

il

Il gruppo Prendi Posizione interviene sulla questione “strisce blu” a Tricase:

“Il silenzio. Lo notano un po’ tutti nella nostra città, questo strano silenzio attorno alla vicenda dei parcometri sequestrati, dissequestrati e nuovamente riposti sotto sequestro. Una vicenda che dura da parecchio tempo e sulla quale Prendi Posizione ha più volte chiesto di fare chiarezza!

Permetteteci di far notare, a futura memoria, che quanti spesso nella nostra città si ergono a giudici urlanti oggi tacciono, non proferiscono parola. Alcuni si dilettano in prosaici discorsi moralistici guardandosi bene dal non pronunciare l’argomento parcheggi a pagamento a Tricase, altri si dilettano in stucchevoli interrogazioni “celestine”, badando bene di evitare la fatidica interrogazione in Consiglio Comunale con tema “strisce blu”.

Noi torniamo ancora una volta a chiedere che si faccia chiarezza su questa vicenda, che le forze politiche facciano e pretendano chiarezza, che gli Amministratori di questa città parlino chiaro e pretendano parole chiare. Nessuno vuole ergersi a giudice e nessuno pronuncia sentenze, il ruolo giuridico spetta alle autorità competenti ed è sacrosanto essere sempre garantisti.

Tuttavia, chi ricopre funzioni politiche, ha altre responsabilità e altri compiti da assolvere. Per conto nostro pensiamo e continueremo a sostenere che ci sono altre strade da percorrere e da intraprendere nelle gestione della cosa pubblica, convinti che esternalizzare i servizi non sia sempre la strada migliore da intraprendere.

 

Appuntamenti

Tricase Porto: viviamo il mare, la spiaggetta per tutti

Incontro promosso dall’associazione Dai Reagiamo, dalla Lega Navale, dal Rotary Club Tricase- Capo di Leuca e dal Porto Museo, con il patrocinio della Città di Tricase

Pubblicato

il

Domenica 20 ottobre, alle 10, si terrà un incontro per progettare una nuova spiaggetta del porto accessibile a tutti.

Appuntamento sulla terrazza della Lega Navale e davanti la spiaggetta.

L’incontro è promosso dall’associazione Dai Reagiamo, dalla Lega Navale sezione di Tricase, dal Rotary Club Tricase- Capo di Leuca e dal Porto Museo, con il patrocinio della Città di Tricase.

Continua a Leggere

Attualità

Tricase: lavori in strada

Cantiere aperto e lavori in corso questa volta in Via Duca D’Aosta ed in via San Leonardo a Tutino per il rifacimento del manto stradale

Pubblicato

il

Tratti di strada rimessi a nuovo, segnali di speranza, per un paese che a volte dà l’impressione di fare acqua da tutte le parte e non sono per le strade bucherellate.

Cantiere aperto e lavori in corso questa volta in Via Duca D’Aosta ed in via San Leonardo a Tutino per il rifacimento del manto stradale.

In attesa di sapere qualcosa in più sulla sorte dell’amministrazione a Tricase dove il sindaco, lo ricordiamo, è dimissionario (clicca qui), la città vede nuovi cantieri in strada.

Subito dopo toccherà alle vie San Gaetano e dei Fiori (ancora a Tutino) e Sant’Agostino (nel rione di Sant’Eufemia) e poi i pressi di piazza Santa Lucia sarà rifatto il manto stradale di via Bottazzi.

A seguire le altre, in una logica che segue il criterio dell’importanza delle strade in riferimento alla densità di traffico e dell’attraversamento obbligatorio soprattutto per i mezzi di soccorso.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Smarrimenti tra Corigliano, Salve e Lucugnano

L’Associazione Archès ha scelto location che hanno rappresentato delle avanguardie su determinate tematiche, quali la filosofia, lo sviluppo felice, la restanza

Pubblicato

il

Una rassegna di eventi con filo conduttore il tema dell’economia del bello, in un mondo legato alle tecnologie e al virtuale, spesso stretto da logiche finanziare.

Lunedì 14 ottobre, alle 12, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno, a Lecce, si terrà la presentazione di Smarrimenti 2019, progetto promosso dall’Associazione culturale Archès, nell’ambito del “Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo” della Regione Puglia.

L’Associazione Archès ha scelto location in Comuni che hanno rappresentato delle avanguardie su determinate tematiche, quali la filosofia, lo sviluppo felice, la restanza.

La proposta progettuale si articolerà in diverse attività, quali dialoghi con autori vari, mostre e seminari, che si svolgeranno nei comuni di Corigliano d’Otranto (ente capofila del progetto), Salve e Palazzo Comi a Lucugnano (foto grande in alto).

Interverranno: Dina Manti, sindaco di Corigliano d’Otranto e consigliere provinciale con delega alle Politiche culturali; Loredana Capone, assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia; Francesco De Giorgi, assessore al Turismo del Comune di Salve; Melissa Calò, in rappresentanza di Archès.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus