Connect with us

Calimera

A Calimera “La lettura ti fa grande”

Torna a Calimera, da giovedì 15 a domenica 18 dicembre, “La lettura ti fa grande”, festival dei Piccoli Lettori, giunto alla 12^ edizione, organizzato

Pubblicato

il

Torna a Calimera, da giovedì 15 a domenica 18 dicembre, “La lettura ti fa grande”, festival dei Piccoli Lettori, giunto alla 12^ edizione, organizzato da Regione Puglia, Provincia di Lecce, Unione dei Comuni della Grecìa Salentina, Comune di Calimera, Istituto Comprensivo di Calimera, Associazione Presidi del libro, Libreria il Giardino delle Nuvole, in collaborazione con Cooperativa Kama e con il patrocinio dell’Istituto scolastico regionale. Il festival è realizzato grazie al lavoro e all’impegno delle insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Calimera, alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale e in particolare dell’assessore alla Cultura, Leo Palumbo, e alla curiosità di tutti i piccoli lettori che, come ogni anno, leggeranno e valuteranno i libri in concorso. Quattro giorni di incontri, spettacoli, letture e laboratori dedicati al mondo dei piccoli lettori e una grande mostra mercato con i libri delle Case editrici italiane specializzate in letteratura per ragazzi. Gli autori presenti al festival e in concorso in questa edizione sono Guido Sgardoli, Laura Walter, Emanuela da Ros, Angela Nanetti, Chiara Carminati. La manifestazione prenderà il via giovedì 15, alle 17,30, presso il Nuovo Cinema Elio con la consegna del Premio Città di Calimera che sarà conferito a Massimo Polidoro, l’autore più votato dai piccoli lettori tra quelli presenti in concorso nella scorsa edizione: il suo libro, “La squadra dell’impossibile – Il complotto di Frankenstein” (edizioni Piemme), ha conquistato la giuria dei ragazzi del festival. Venerdì 16, dalle 9,30, aprirà le porte la mostra mercato dell’editoria per ragazzi, allestita presso la sala polifunzionale dell’Istituto Comprensivo nella quale saranno presenti oltre quaranta Case editrici nazionali e locali tra le più importanti nell’ambito della letteratura per ragazzi: Salani, Piemme, Mondadori, Giunti, Nuove Edizioni Romane, Motta, Coccinella, Fabbri, ecc.. Sempre alle 9,30 appuntamento con gli autori presenti quest’anno al festival che presenteranno ai piccoli lettori i loro nuovi lavori: Guido Sgardoli (Due per uno, Nuove edizioni Romane), Laura Walter (Dietro con chi c’è, Emme edizioni), Emanuela da Ros (Odio la matematica, Nuove Edizioni Romane) Angela Nanetti (Morte a Garibaldi) e Chiara Carminati (A Z nella buccia dell’astuccio). Alle 10,30 il Nuovo Cinema Elio ospiterà lo spettacolo di animazione di Geronimo Stilton, l’amato topo-giornalista protagonista delle avventure dei libri di Elisabetta Dam tradotti in 35 lingue diverse, che dal 2010 hanno venduto 45 milioni di copie in 150 Paesi, di cui 20 milioni nella sola Italia. Alle 17 appuntamento in Bibliomediateca per il workshop di Chiara Carminati dal titolo Perladiparole, percorso sulla poesia per insegnanti e addetti ai lavori. Sabato 17, alle 9,30, al Nuovo Cinema Elio tornerà “A colpi di libri”, con gli autori ospiti del festival che, tutti insieme, incontreranno i piccoli lettori e poi alle 11 ognuno presenterà il proprio libro. Sempre nella mattinata l’ospite d’onore Geronimo Stilton firmerà autografi ai ragazzi presenti. Domenica 18 il festival si concluderà con una grande festa e un altro appuntamento con Geronimo Stilton (alle 16,30 al Cinema Elio). Anche quest’anno, infine, durante tutto il corso del festival si terranno laboratori di animazione a tema: scrittura creativa, costruzione di libri, letture animate a cura della Coop. Sociale “Il Dado Gira”.

Continua a Leggere

Attualità

Maltempo: appena 900mila euro per i paesi salentini colpiti

Il Consiglio dei Ministri corregge al ribasso i 2 milioni previsti. Tra i beneficiari Gallipoli, Porto Cesareo, Taviano, Nardò, Calimera, Ruffano e Corigliano

Pubblicato

il

Il Ministro Boccia, nella sua visita in Salento, aveva parlato di due milioni, saranno invece appena 900mila gli euro destinati ai paesi salentini devastati dal ciclone mediterraneo di fine novembre

Previsto un primo stanziamento di 100 milioni di euro con i fondi divisi nel seguente modo: Abruzzo 1.685.410,82 euro; Basilicata 48.977,78 euro; Calabria 666.163,21 euro; Campania 2.357.094,62 euro; Emilia Romagna 24.438.027,72 euro; Friuli Venezia Giulia 932.628,50 euro; Liguria 39.950.673,95 euro; Marche 156.786,97 euro; Piemonte 19.634.880,93 euro; Puglia 897.848,95 euro; Toscana 5.294.037,86 euro; Veneto 3.937.468,69 euro.

Tra i 60 comuni pugliesi beneficiari delle risorse anche Gallipoli, Porto Cesareo, Taviano, Nardò, Calimera, Ruffano e Corigliano d’Otranto.

Successivamente saranno stanziate ulteriori risorse per l’attivazione di prime misure economiche di immediato sostegno al tessuto economico e sociale e alla ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e delle infrastrutture, pubbliche e private, danneggiate.

Continua a Leggere

Attualità

Fiusis alla Corte degli Stati d’Europa

L’amministratore Marcello Piccinni è stato invitato a Bruxelles dalla Commissione europea per illustrare l’azienda salentina recentemente nominata miglior modello di sviluppo sostenibile

Pubblicato

il

Fiusis, l’azienda di Calimera che utilizza gli scarti della potatura di origine agricola e forestale per produrre energia rinnovabile, sarà presentata ai 27 Stati europei.

L’amministratore di Fiusis Marcello Piccinni, infatti, è stato invitato a Bruxelles, mercoledì 27 novembre, dalla Commissione europea per illustrare Fiusis, recentemente nominato miglior modello di sviluppo sostenibile, ad un evento che vedrà presenti i membri politici dei 27 Stati europei.

L’evento è stato organizzato da ENRD the (European Network Rural Development) ed è mirato ad implementare lo sviluppo sostenibile rurale nella circolar economy sul modello dei casi di successo come quello dell’azienda salentina.

I lavori saranno aperti dal DG AGRI of European Commission (il responsabile delle politiche della Commissione europea in materia di agricoltura, sviluppo rurale e politica agricola comune).

Continua a Leggere

Attualità

Sviluppo Sostenibile, l’Europa parla salentino

La Fiusis, azienda di Calimera eletta “Miglior Modello di Sviluppo Innovativo Sostenibile, Green e Sociale nei territori Europei”

Pubblicato

il

Oggi Bruxelles parla Salentino! Fiusis è stata eletta come Miglior Modello di Sviluppo Innovativo Sostenibile, Green e Sociale nei territori Europei.

L’azienda di Calimera l’ha spuntata sulle altre finaliste partecipanti aggiudicandosi il contest ed ora tutta Europa guarda al suo modello.

«Ci hanno manifestato il loro sostegno tantissimi italiani con in testa  numerosissimi pugliesi ed abbiamo ricevuto consensi anche da molti Stati Europei», aveva dichiarato poco prima del verdetto l’amministratore della Fiusis Marcello Piccinni.

Subito dopo l’ufficializzazione del trionfo della Fiusis conferma quanto detto prima: «Per noi il Premio sono il prestigio e l’orgoglio per aver portato un Modello di Sviluppo Green e  Sostenibile dal Salento al cuore d’Europa».

Fiusis utilizza gli scarti della potatura di origine agricola e forestale per produrre energia rinnovabile.

 

 

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus