Carta di Leuca, 5 giorni in cammino

Dal 5 al 10 agosto, nel cuore dell’estate, si svolgerà la terza edizione “Carta di Leuca”, un meeting internazionale che, attraverso il coinvolgimento in esperienze di volontariato e di cammino lungo le antiche vie di storia, di cultura e di pellegrinaggio, vuole sollecitare un maggiore impegno verso la Pace. Il senso della “Carta di Leuca” è nella “convivialità delle differenze”: la profezia di Don Tonino Bello, che indica uno sviluppo umano basato sull’etica del volto e dello sguardo, fatta propria dal Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, promosso dalla Diocesi di Ugento, per assumere concretamente una dimensione internazionale, con il supporto di un ampio partenariato. L’evento si svolgerà in cinque giornate molto intense che consentono di dialogare a centinaia di giovani di diversa provenienza, con culture, sensibilità e fedi differenti.

Di giorno si camminerà lungo le antiche direttrici storiche del Salento, alternando momenti di studio, di volontariato, di sport e attraverso momenti di spettacolo e di festa, si trascorreranno le serate insieme alle comunità locali. L’ultima sera, tra giovedì 9 e venerdì 10 agosto, una silenziosa marcia notturna, si snoderà dalla tomba di Don Tonino Bello ad Alessano sino al Santuario di Leuca, in lento movimento fino alle prime luci del giorno, quando si giungerà sul grande sagrato, affacciato sul Mediterraneo, qui, dopo un momento di preghiera interreligiosa, sarà proclamato l’Appello per la Pace, rivolto ai governi e alle ONG dei Paesi partecipanti, alla presenza delle massime autorità civili e religiose.

l documento, che riporterà orientamenti e proposte concrete, sarà redatto dai giovani nelle varie tappe all’interno delle “Tende della Convivialità”: dei veri momenti di dialogo strutturato. Lo scorso anno, nello stesso momento, parteciparono oltre 1.200 persone, di cui 350 giovani da trentadue Paesi e a loro giunsero delle significative parole di saluto da Papa Francesco.

Nel 2018, “Carta di Leuca” incontrerà l’iniziativa delle cinque diocesi della Metropolia di Lecce: “Step by Step, Face to Face”, che consentirà ai giovani pugliesi di camminare con i loro coetanei provenienti da Paesi lontani, e dopo l’arrivo a Leuca, rispondere all’invito del Santo Padre, per raggiungere Roma per il Sinodo dei Giovani dell’11 e 12 agosto. Informazioni su: www.cartadileuca.camminidileuca.it.

Tags:


Commenti

commenti