Discarica abusiva nella zona industriale di Calimera

Aveva trasformato un terreno nella zona industriale di Calimera in una megadiscarica di scarti di demolizione.

Per questo i carabinieri della Forestale di Otranto hanno denunciato deferito in stato di libertà L.M., 48 anni di Melendugno.

Il 48enne dovrà rispondere del reato di gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi consistenti prevalentemente in scarti di demolizione, per un quantitativo stimato di circa 250 metri cubi, riversati su di un’area di proprietà estesa 500 metri quadri circa.

Tags:


Commenti

commenti