Divieto di dimora nel comune di Lecce per l’avvocato Mario Ciardo

Divieto di dimora nel Comune di Lecce per l’avvocato Mario Ciardo, di Depressa (comune di Tricase),  indagato con l’accusa di abuso d’ufficio  nell’inchiesta “Favori&Giustizia”.

Stando a quanto sostenuto dall’accusa, l’avvocato Ciardo, in qualità di componente della commissione esaminatrice degli esami di abilitazione alla professione forense, avrebbe concordato le domande da rivolgere alla candidata, Federica Nestola.

Dettagli intercettati dagli investigatori e avvenuti nell’ufficio del PM.

La giovane che ha poi superato l’esame,  alla vigilia di Natale, ha ricevuto una misura decisa dal Gip Amerigo Palma, di divieto per esercitare la professione per la durata di un anno.

 

Tags:


Commenti

commenti