Connect with us

Cronaca

Gallipoli: ritirate 11 patenti, sequestrata un’auto

“San Martino Sicuro”: operazione a largo raggio dei Carabinieri tra Gallipoli, Galatina e Galatone dove è stato rinvenuto un revolver…

Pubblicato

il

Durante il fine settimana a cavallo della festività di San Martino i Carabinieri della Compagnia di Gallipoli sono stati impegnati su tutto il territorio di loro competenza, con un capillare servizio a largo raggio. In sintesi, sono stati eseguiti controlli principalmente finalizzati a contrastare il perpetrarsi di reati contro il patrimonio e la persona, estesi anche ad esercizi pubblici e luoghi di ritrovo, nonché il fenomeno della guida in stato di ebbrezza per arginare le cosiddette “stragi del sabato sera”.

Sul territorio di competenza della Compagnia di Gallipoli, su un totale di 35 persone sottoposte ad esame etilometrico, 9 sono state deferite in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica e una per guida sotto effetto di stupefacenti: quasi tutti ragazzi giovanissimi, di età compresa tra i 18 e 35 anni, con tasso alcolemico tra 0,69 e 1,67 g/l, quando la soglia consentita è di 0,50 g/l. Nel corso dei controlli un veicolo è stato anche sottoposto a sequestro per alto valore alcolemico riscontrato a carico del conducente. Denunciato a piede libero R.P., 50 enne, censurato di gallipoli, agli arresti domiciliari, sorpreso in compagnia di persone estranee al nucleo familiare, peraltro con pregiudizi penali, violando le specifiche disposizioni del giudice. Il comando del locale nucleo operativo e radiomobile lo ha deferito all’Autorità giudiziaria competente, che valuterà l’opportunità di ripristinare l’attuale luogo di detenzione con quello del carcere. Denucniati anche P.D.P., 31enne e M.S., 19enne, entrambi della provincia di Foggia: nel corso di un controllo presso un’area parcheggio ubicata all’ingresso della cittadina, comunemente usata da giovani che provengono dai Comuni limitrofi, sono stati sorpresi in possesso complessivamente di gr. 38 di s marjiuana, sequestrata. Il possesso ingiustuficato di ingente valuta in banconote di vario taglio ed un capannello di assuntori di stupefacenti attorno ai prevenuti, ha fugato ogni dubbio sul fatto che la detenzione fosse finalizzata allo spaccio.

Sempre a Gallipoli, C. D., 50enne del luogo, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso alla guida dell’autovettura di proprietà dell’ignara moglie, sprovvisto della patente di guida poiché mai conseguita.

Galatone: revolver in un muretto a secco

A Galatone, nel corso di un rastrellamento di un’area perimetrale su zona agricola, una pattuglia rinveniva, nascosta in intercapedine di muretto a secco, una pistola revolver di manifattura tedesca, senza marca e matricola, in discrete condizioni dello stato d’uso. L’arma è stata sottoposta a sequestro e sono in corso indagini finalizzate a risalire alla sua provenienza.

Infine, nei Comuni del territorio di competenza, sono stati complessivamente segnalati all’autorità prefettizia per uso non terapeutico di sostanza stupefacente 9 giovani, di età compresa tra i 18 ed i 37 anni, tutti residenti nei comuni del leccese. Complessivamente, i carabinieri hanno recuperato e sequestrato 47,50 gr. di marijuana, 3 di hashish e 0,50 di cocaina.

All’attività di controllo hanno partecipato pattuglie della dipendente aliquota radiomobile, nonché militari della tenenza di Copertino e di tutte le stazioni dipendenti, per un totale di n.25 militari e n. 13 automezzi, coordinati dal Comandante di CompagniaTen. Michele Maselli con la collaborazione del suo vice Ten. Lorenzo chiaretti. Il dispositivo e’ stato dispiegato principalmente nelle aree cittadine e periferiche di Gallipoli, Galatina e Galatone.

Continua a Leggere

Cronaca

Spaccio: fermo ad Otranto

Nei guai un venticinquenne di Giurdignano

Pubblicato

il

I carabinieri di Otranto, durante uno specifico servizio finalizzato al contrasto di reati in materia di stupefacenti, hanno tratto arresto in flagranza di reato per detnzione e spaccio Daniele Amerigo Barone, 25 anni, di Giurdignano.

L’uomo è stato trovato in possesso di: tre panetti per complessivi gr.206 di hashish; un involucro contenente gr. 1,1 di marijuana; un bilancino di precisione e materiale per confezionamento dosi.

Il giovane è ora agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Continua a Leggere

Cronaca

Colpito da una barca: profondo taglio a una gamba

Incidente in mare e corsa in ospedale: l’uomo è sotto osservazione

Pubblicato

il

Colpito dall’elica di una barca di passaggio, un uomo è finito in ospedale con un grosso taglio ad una gamba.

È successo nel pomeriggio di oggi, domenica 21 luglio, nelle acque di Torre San Giovanni, marina di Ugento.

Non è ancora chiaro se il malcapitato sub fosse impegnato in una immersione. Le forze dell’ordine stanno infatti ricostruendo le fasi dell’incidente.

Certa resta invece la gravità della ferita: gli uomini del 118, dopo i primi soccorsi sul posto, lo hanno trasportato al “Panico” di Tricase. L’uomo è tuttora sotto osservazione: il taglio avrebbe interessato una arteria.

Continua a Leggere

Alliste

Camper in fiamme, un ferito

Prova a salvare il mezzo dall’incendio, si ustiona le gambe

Pubblicato

il

Disavventura per turista belga nella serata di ieri.

Il camper col quale era in vacanza in Salento, in sosta in un giardino di proprietà della sua compagna ad Alliste, ha preso fuoco ed è andato distrutto.

L’incendio è divampato attorno alle 21, probabilmente a causa di un corto circuito. Nel tentativo di bloccare il propagarsi delle fiamme l’uomo è rimasto ustionato alle gambe, ma senza gravi conseguenze. Il mezzo invece è andato distrutto.

È il secondo incidente occorso a turisti in poche ore a causa del fuoco. Nella mattinata di ieri infatti, a Otranto, una turista, in vacanza col compagno ed il figlio di 1 anno, era stata travolta da una esplosione ai fornelli a causa di una fuga di gas.

(immagine di repertorio)

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus