Connect with us

Cronaca

La Lega Nord a Tricase? Ma quando mai!

La bufala corre sul web. Un annuncio su Facebook, qualche media che gli dà risalto ed il gioco è fatto. La Segreteria del Carroccio: “Non è vero ma un giorno ci piacerebbe farlo”

Pubblicato

il

Social network, connessione veloce ma anche una sfilza di bufale innominabili che corrono sul web. Su Facebook tale Giuseppe Lovaglio scrive: “Inaugurazione nuova SEZIONE LEGA NORD per il SUD SALENTO a TRICASE ( fraz. S.EUFEMIA ) il 25 / 02 / 2012 ore 19,30 ,Vi aspettiamo numerosi per il SALENTO e TRICASE LIBERA”. Ovviamente la cosa ha destato sorpresa e scalpore, ha anche trovato la spalla di mezzi di comunicazione per così dire… poco attenti che hanno dato risalto alla notizia senza consultare il manuale del bravo giornalista che, a pagina 1, 2 e anche 3, ricorda che prima di pubblicare una notizia sarebbe bene verificare la stessa. Intanto la Lega Nord a Tricase è diventata una certezza e l’argomento di discussione per tutta la provincia. Noi ci siamo rivolti direttamente alla segreteria nazionale e abbiamo parlato con Gianfranco Salmoiraghi della segreteria organizzativa, il quale, candidamente, ci ha confidato: “Ci piacerebbe, non è detto che in futuro non accada, ma di questa fantomatica inaugurazione del 25 febbraio non ne sappiamo assolutamente nulla. È una bufala”. In attesa della primavera elettorale, Tricase non sta certo vivendo quella che si può definire una “Primavera politica” con i partiti che danno la sensazione di navigare a vista. Le famose coalizioni di centrosinistra e centrodestra sembrano un ricordo preistorico e, ovviamente, vista la difficoltà di trovare una squadra e un candidato vincenti per le elezioni, è chiaro che quelli che dovrebbero essere i programmi per il futuro di Tricase diventano una fastidiosa formalità da rinviare agli ultimi giorni; tanto basta trovare su un qualsiasi su sito internet un qualunque programma di chicchessia, copi e incolli ed il gioco è fatto. In tutto questo baillame, a Tricase, per farsi continuare a ridere dietro, mancava solo una cosa: la sede delle Lega Nord!

Giuseppe Cerfeda

Continua a Leggere

Cronaca

Spaccio: fermo ad Otranto

Nei guai un venticinquenne di Giurdignano

Pubblicato

il

I carabinieri di Otranto, durante uno specifico servizio finalizzato al contrasto di reati in materia di stupefacenti, hanno tratto arresto in flagranza di reato per detnzione e spaccio Daniele Amerigo Barone, 25 anni, di Giurdignano.

L’uomo è stato trovato in possesso di: tre panetti per complessivi gr.206 di hashish; un involucro contenente gr. 1,1 di marijuana; un bilancino di precisione e materiale per confezionamento dosi.

Il giovane è ora agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Continua a Leggere

Cronaca

Colpito da una barca: profondo taglio a una gamba

Incidente in mare e corsa in ospedale: l’uomo è sotto osservazione

Pubblicato

il

Colpito dall’elica di una barca di passaggio, un uomo è finito in ospedale con un grosso taglio ad una gamba.

È successo nel pomeriggio di oggi, domenica 21 luglio, nelle acque di Torre San Giovanni, marina di Ugento.

Non è ancora chiaro se il malcapitato sub fosse impegnato in una immersione. Le forze dell’ordine stanno infatti ricostruendo le fasi dell’incidente.

Certa resta invece la gravità della ferita: gli uomini del 118, dopo i primi soccorsi sul posto, lo hanno trasportato al “Panico” di Tricase. L’uomo è tuttora sotto osservazione: il taglio avrebbe interessato una arteria.

Continua a Leggere

Alliste

Camper in fiamme, un ferito

Prova a salvare il mezzo dall’incendio, si ustiona le gambe

Pubblicato

il

Disavventura per turista belga nella serata di ieri.

Il camper col quale era in vacanza in Salento, in sosta in un giardino di proprietà della sua compagna ad Alliste, ha preso fuoco ed è andato distrutto.

L’incendio è divampato attorno alle 21, probabilmente a causa di un corto circuito. Nel tentativo di bloccare il propagarsi delle fiamme l’uomo è rimasto ustionato alle gambe, ma senza gravi conseguenze. Il mezzo invece è andato distrutto.

È il secondo incidente occorso a turisti in poche ore a causa del fuoco. Nella mattinata di ieri infatti, a Otranto, una turista, in vacanza col compagno ed il figlio di 1 anno, era stata travolta da una esplosione ai fornelli a causa di una fuga di gas.

(immagine di repertorio)

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus