La prima candelina del Rotary Club Tricase – Capo di Leuca

Il Rotary Club Tricase – Capo di Leuca festeggerà il suo primo anno di vita alla presenza del Vescovo di Ugento – Santa Maria di Leuca Mons. Vito Angiuli, che nell’occasione converserà con il Prof. Hervé Cavallera (Università del Salento) sul suo ultimo libro dal titolo “Ha scritto “t’amo” sulla roccia. Don Tonino Bello accompagnatore vocazionale” (Edizioni San Paolo).

Appuntamento domani sera, alle ore 19,30, presso la Masseria Aia Nova di Tricase, in Contrada Posti, Dopo gli interventi introduttivi di Antonio Marsilio, Francesco Bramato, Gina Morciano e Mario Carparelli, rispettivamente presidente, segretario, prefetto e responsabile eventi del Rotary Club Tricase – Capo di Leuca, porterà il suo saluto l’assistente del governatore del Distretto Rotary 2120 Puglia – Basilicata Giuseppe Vergine.

Il libro di Mons. Angiuli conduce il lettore a rintracciare un don Tonino forse meno noto, ma necessario per comprenderne a tutto tondo la figura: l’educatore di coloro che, come lui, avevano avuto il sentore di una chiamata di dedizione a Cristo, alla Chiesa e all’umano in ogni sua espressione.

Tags:


Commenti

commenti