Litiga col fratello ed evade dai domiciliari: scatta l’arresto

I militari della Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gallipoli hanno tratto in arresto Giovanni Stamerra, di Sannicola, da loro ben conosciuto per i suoi numerosi precedenti penali, a seguito dei quali si trovava agli arresti domiciliari. Lo Stamerra, dopo aver litigato con il fratello ed essersi allontanato dalla propria abitazione, è stato nell’immediatezza ritrovato dai militari in una delle vie adiacenti. Ancora in preda all’ira e senza calmarsi neanche all’arrivo dei militari dell’Arma, a fatica si riusciva a calmare per poi essere caricato nella macchina di servizio e portato presso la caserma del Comando Compagnia di Gallipoli. Giunto all’interno della caserma Carabinieri, lo Stamerra ha continuato a dare in escandescenza e soltanto la elevata professionalità, il sangue freddo e la proverbiale calma dei militari operanti ha evitato conseguenze peggiori. Sentito il magistrato di turno è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere di Borgo Sannicola.


Commenti

commenti