Connect with us

Matino

Matino celebra Giovanni Paolo II

Pubblicato

il

Solenni Celebrazioni in onore del Beato Giovanni Paolo II a Matino da sabato 20 a lunedì 22 ottobre organizzate dalla Parrocchia di San Giorgio Martire.  “Risuona ancora forte nei nostri cuori”, dice il parroco, Don Primaldo Gioffreda, “il grido di quel lontano 22 ottobre 1978: “Aprite, anzi spalancate le porte a Cristo!”. Quel grido scosse le fondamenta del mondo. Oggi quell’invito umile ed imperioso ad “aprire le porte a Cristo” riecheggia ancora più necessario e profetico perché il mondo possa ritrovare il cammino della Verità e della Giustizia, la via della sua salvezza”. Dopo il Triduo di preparazione spirituale (da giovedì 18), sabato 20, alle 20, in Piazza San Giorgio, Gli Arcuevi Live, ospiti della serata: Rachele Andrioli, Carlo Canaglia, Enza Magnolo, Umberto Panico, Angelo Lotti, Antonio Amato, Michele Bianco e altri amici della pizzica salentina. Serata in allegria con pittulata, castagne e vino (in caso di pioggia la manifestazione sarà rinviata a sabato 27 ottobre). Domenica 21, presso la Sala Conferenze Coopam, alle 20, I Giullari del Marchese presentano “Per amore”, dramma amoroso moderno, commedia in vernacolo. Lunedì 22 ottobre, giorno della “Memoria del Beato Giovanni Paolo II”, Sante Messe alle 7 e 8,30; alle 18,30 Preghiera del Santo Rosario; alle 19 Preghiera al Papa e, a seguire, Santa Messa. Subito dopo, sempre nella Chiesa di San Giorgio, Concerto di Brani sacri dedicati al Beato Giovanni Paolo II, eseguiti dal Coro Pop Gospel “Dove C’è Musica” del M° Tony Frassanito.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Matino celebra Monsignor Giorgio Chezza

Venticinquesimo anniversario di ordinazione presbiteriale del consigliere presso la Nunziatura apostolica in Italia

Pubblicato

il

Matino si appresta a celebrare, domenica 29 settembre, i 25 anni di ordinazione presbiteriale del suo concittadino Mons. Giorgio Chezza, consigliere presso la Nunziatura apostolica in Italia.

Mons. Giorgio Chezza

La cerimonia avrà luogo alle ore 10,30 nella Chiesa di San Giorgio Martire, in Piazza San Giorgio.

Venerdì 27, alle ore 19,30, presso la Parrocchia Santa Famiglia, si svolgerà una veglia vocazionale preparatoria.

Per l’occasione, Matino riceverà la visita  dell’Arcivescovo Mons. Emil Paul Tscherring, nunzio apostolico in Italia e San Marino di cui Mons. Chezza è collaboratore diplomatico.

Nato a Unterems, in Svizzera, il 3 febbraio 1947, ordinato sacerdote nel 1974 è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede nel 1978.

Nominato arcivescovo titolare di Voli il 4 maggio 1996 e ordinato il 27 giugno 1996, Tscherrig ha lavorato dapprima in Segreteria di Stato come assistente di padre Roberto Tucci nella preparazione dei viaggi apostolici fuori Italia poi è diventato nunzio apostolico in Burundi nel 1996, in diversi paesi dell’area centro-americana e delle Antille a partire dal 2000, in Corea e Mongolia nel 2004, in Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Norvegia nel 2008. Quindi dal 5 gennaio del 2012 al 2017 in Argentina.

Mons. Emil Paul Tscherring

«Per la nostra Comunità che ha profonde radici cristiane», dichiara il sindaco Giorgio Salvatore Toma, «l’appuntamento del 29 rappresenta una grande occasione di gioia e orgoglio collettivo. Siamo felici di celebrare il cammino sacerdotale di un nostro illustre concittadino e di ospitare Mons. Tscherring, rappresentante del Papa in Italia e presso la Repubblica di San Marino, la cui missione diplomatica lo ha portato a conoscere numerosi paesi e culture, la cui ricca esperienza umana siamo lieti di accogliere e condividere».

«Sentiamo come non mai, in questo momento storico», conclude il primo cittadino, «la necessità di riscoprire valori fondamentali sui quali deve fondarsi la nostra identità, valori quali il rispetto, il dialogo, la tolleranza, l’amore verso il prossimo».

Continua a Leggere

Cavallino

Matino, Cavallino e Supersano: notte di fuoco

Cinque auto distrutte dalle fiamme in poco più di tre ore

Pubblicato

il

Poco prima di mezzanotte in via Malta, a Matino, le fiamme hanno distrutto al parte anteriore di una Opel Meriva di proprietà di un muratore del luogo. Fiamme domate vigili del fuoco distaccamento di Gallipoli.

Neanche mezzora dopo a Cavallino, in via Santa Chiara, distrutta dalle fiamme una Fiat Panda. Fiamme che prima di essere domate dai vigili del fuoco Lecce hanno fatto in tempo a danneggiare una Peugeot 307 parcheggiata vicino ed il prospetto di un’abitazione.

Intorno alle tre di notte a Supersano, in via Cesare Battisti, invece, è andata praticamente distrutta una Citroen Picasso; seriamente danneggiata anche una Volkswagen Touran parcheggiata vicina.  Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del distaccamento di Maglie. Sul posto anche i carabinieri di Ruiffano che hanno avviato le indagini.

Continua a Leggere

Attualità

Matino Città Sicura

Al via i lavori. L’importo complessivo, pari a oltre due milioni di euro, riguarda numerosi ambiti di intervento, a partire dalla mitigazione del rischio idraulico fino all’abbattimento delle barriere architettoniche

Pubblicato

il

Una serie di interventi manutentivi straordinari renderà Matino una città più sicura.

Sono in fase di realizzazione, infatti, gran parte della serie di azioni manutentive straordinarie del patrimonio comunale, avviate con apposita deliberazione di giunta comunale del 2018 riguardante il programma denominato “Matino Città sicura”.

L’importo complessivo, pari a oltre due milioni di euro, riguarda numerosi ambiti di intervento, a partire dalla mitigazione del rischio idraulico fino all’abbattimento delle barriere architettoniche.

In particolare, le attività in corso di realizzazione sono: la manutenzione straordinaria dei marciapiedi e l’abbattimento delle barriere architettoniche, la manutenzione straordinaria di diverse strade cittadine, la sostituzione dei pali danneggiati della pubblica illuminazione e diversi operazioni di mitigazione del rischio idraulico del centro abitato e delle campagne.

A completamento della messa in sicurezza della città, infine, è prevista l’adeguamento strutturale e la manutenzione del Teatro comunale, la manutenzione straordinaria dell’Arco della Pietà e del cavalcaferrovia, la sistemazione degli incroci stradali di Largo Stazione, via Modigliani e via Bassi, nonché la messa in sicurezza dell’area giochi per bambini di Piazza Primiceri.

Prevista, inoltre, la sostituzione delle torri faro e lavori di messa in sicurezza dello stadio in Via del Mare.

Già ultimati, infine, gli interventi straordinari di risanamento del lastricato solare dell’immobile di proprietà comunale ubicato in via Crispi, dei solai e del lastricato solare degli uffici comunali e altri interventi manutentivi straordinari degli edifici scolastici N. Sauro e Dante Alighieri.

«Continua l’azione di questa amministrazione finalizzata al miglioramento della nostra città», dichiara il sindaco Giorgio Salvatore Toma, «è preciso dovere di uomini e donne impegnati nelle istituzioni, infatti, rendere più efficienti e sicuri i luoghi in cui si svolge la vita della comunità, dalle strade agli edifici pubblici ed in particolare quelli scolastici. Dopo il riconoscimento di città d’arte», conclude il Sindaco Toma, «è fondamentale continuare questo percorso virtuoso intrapreso, per portare Matino verso un radioso futuro».

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus