Perde soldi e inventa rapina per evitare predica

E’ successo a una donna di Poggiardo di 55 anni.

Lo scorso 6 aprile, si era rivolta ai militari della stazione locale, raccontando che due uomini all’uscita di un supermercato l’avessero braccata e rapinata sottraendole il portafogli con all’interno 100 euro.

Gli inquirenti, però, si sono immediatamente resi conto che qualcosa non tornava nel racconto dettagliato della 55enne e dopo alcune indagini, messa alle strette, la donna ha confessato.

“Non  sapevo come dirlo ai miei familiari!” Sono state le sue parole. Spiegando che la banconota , l’aveva sicuramente persa per una sua disattenzione.

La donna è così finita nei guai per “simulazione di reato”, denunciata a piede libero dagli stessi militari che avevano raccolto la querela.

 

Tags:


Commenti

commenti