Connect with us

Cronaca

Ruffano: arrestato spacciatore

Ventinovenne del posto fermato in Largo D’Annunzio. Addosso aveva eroina ed in casa altra droga e tutto il necessario per l’attività di spaccio

Pubblicato

il

I Carabinieri della Stazione di Ruffano e del Nucleo Radiomobile di Casarano hanno arrestato Romano Salvatore Falco, 29enne di Ruffano, già noto, per i detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I Carabinieri, hanno individuato in Largo D’Annunzio di Ruffano l’uomo che è stato trovato in possesso di due involucri di eroina del peso di un grammo, oltre alla somma di cinquantacinque euro, presunto provento dell’attività di spaccio.

La successiva perquisizione domiciliare ha dato la possibilità ai carabinieri di scoprire, ben occultato all’interno di una stampante, un altro involucro contenente eroina per complessivi sette grammi ed ulteriori  duecentrotrentacinque euro, oltre ad una confezione di bicarbonato e materiale per il confezionamento della droga. Del fatto è stato tempestivamente informato il Sostituto Procuratore della Repubblica di Lecce che ha disposto l’accompagnamento dell’arrestato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Cronaca

Droga e posta mai consegnata: madre e figlio in carcere

Nei guai dipendente del Centro Postale Distribuzione (il centro di smistamento che ha sede nella Zona Industriale di Tricase)

Pubblicato

il

È dipendente delle Poste Italiane ed i carabinieri ne hanno avuto conferma durante la loro perquisizione domiciliare, dove, oltre alla droga (cocaina e marijuana), hanno anche trovato corrispondenza (lettere, raccomandate e quant’altro) e pacchi mai consegnati custoditi nei classici bustoni neri.

La donna, originaria di Ruffano, vive a Tricase ed è finita nei guai insieme al figlio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è dipendente del Centro Postale Distribuzione, il centro di smistamento che ha sede nella Zona Industriale di Tricase.

Nella vicenda sarebbe coinvolta anche una terza persona che, a differenza di madre e figlio finiti direttamente in carcere, ora è ai domiciliari.

Continua a Leggere

Cronaca

Casa di Betania: funerali bloccati per un giorno

Nessuno firma la denuncia di morte di un ex dipendente comunale di Montesano e la salma rimane bloccata nell’hospice. Situazione sbloccata poche ore fa

Pubblicato

il

Un uomo di 70 anni da tempo ricoverato nella struttura è deceduto nell’hospice Casa di Betania di Tricase.

Fin qui, purtroppo, nulla di strano.

Il problema, però, è stato che nessuno dei parenti ha voluto per firmare la denuncia di morte così al povero G.L., ex dipendente comunale di Montesano Salentino, non si potevano fare i funerali.

Lo stallo è durato circa 24 ore a quanto pare per dissidi all’interno della famiglia e questioni in sospeso tra parenti.

Per fortuna dopo un giorno di tira e molla, questo pomeriggio è arrivata la firma del figlio della vittima e la situazione si è sbloccata.

Ora potranno essere celebrati i funerali e, forse, G.C. potrà riposare in pace.

Continua a Leggere

Cronaca

Travolto in bici sulla 275: grave anziano

Pubblicato

il

Stava percorrendo un punto della strada statale 275 in bicicletta quando è stato travolto da un furgone che è sopraggiunto alle sue spalle.

È del primo pomeriggio di oggi il grave incidente nelle immagini, avvenuto a Scorrano. L’uomo in bici ha 80 anni. É stato trasportato d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dal 118.

Seguono aggiornamenti.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus