Si fingevano benefattori ma era una truffa

Matino. Avevano raccolto più di mille euro, i tre uomini che sono stati deferiti ieri dinanzi all’autorità giudiziaria, per “introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi”.

P.R. di 66 anni, F.R. di 32 anni e S.M. di 43 anni, in particolare si fingevano volontari di un’associazione Onlus proponendo l’acquisto di un kit multiuso per la casa, dal costo di 5 euro l’uno.

I militari della stazione locale hanno provveduto alla perquisizione del veiocolo utilizzato dai malviventi, rivenendo ulteriori 5 kit nonché la somma di 1.050 euro in contanti.

Gli uomini dovranno ora rispondere dinanzi all’autorità giudiziaria competente.

Tags:


Commenti

commenti