Tricase: evasione fiscale, denunciato quarantenne

Finanzieri della Tenenza di Tricase, al termine di una verifica fiscale per l’anno d’imposta 2008, nei confronti di una ditta individuale del posto operante nell’edilizia, hanno contestato all’azienda costi indeducibili poiché riferiti a operazioni inesistenti per 605.000 euro e Iva su operazioni passive indebitamente detratte per 242.000 euro.

Al termine dell’attività il responsabile, un quarantenne del posto, è stato segnalato alle Autorità competenti.


Commenti

commenti