Violenza domestica: manette a Melendugno

A Melendugno i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in esecuzione di un’esecuzione per la carcerazione emessa dalla Procura generale presso la Corte d’Appello di Lecce, Luigi Conte, 41enne del luogo, dovendo questi espiare una pena residua di anni 1, mesi 10 e giorni 26 di reclusione per rapina-minacce-lesioni-furto e maltrattamenti in famiglia commessi a Roma negli anni 2004-2006-2009. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.


Commenti

commenti