Connect with us

Cronaca

Violenza in casa e droga: mamma in manette

I Carabinieri di Maglie hanno arrestato una quarantaduenne per maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti del figlio minorenne

Pubblicato

il

I Carabinieri della Compagnia di Maglie hanno arrestato una donna di quarantadue anni per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti di suo figlio minorenne. Alla donna viene contestata anche la detenzione ai fini dello spaccio di dieci grammi di eroina.

I militari sono intervenuti, presso la sua abitazione, su richiesta di alcuni conoscenti e parenti e secondo la ricostruzione, effettuata anche con l’assistenza del personale dei servizi sociali comunali, la donna avrebbe picchiato il ragazzo, che ha nove anni, procurandogli lesioni alla testa ed al volto consistenti in una contusione alla fronte con escoriazione, ecchimosi bilaterale allo zigomo, escoriazione latero-cervicale, come diagnosticato da un ospedale della provincia dove è rimasto ricoverato.

ICarabinieri hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dove tutto ciò sarebbe avvenuto, alla ricerca delle tracce del reato. Hanno così scoperto un involucro contenente dieci grammi di eroina, all’interno dell’autovettura della donna, abilmente occultato all’interno del vano del cambio. Dopo le formalità ed i necessari adempimenti, la donna si è stata trasferita nella Casa Circondariale di Lecce, su disposizione della Procura della Repubblica.

Cronaca

Litigano per un cavallo e gli spara in faccia

L’autore del tentato omicidio è stato individuato dai carabinieri che lo hanno accompaganato in caserma

Pubblicato

il

Una lite iniziata male e finita peggio. A Galatina, un imprenditore agricolo di 37 anni e un operaio di 27 litigano per il prezzo di vendita di un cavallo e finisce in tragedia.

L’uomo di 37 anni, di Galatina, ha fatto esplodere un colpo di pistola al volto di un 27enne incensurato, scampato alla morte ma trasporato d’urgenza all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce ed ora in Rianimazione con prognosi riservata.

L’autore del tentato omicidio è stato individuato dai carabinieri di Gallipoli che lo hanno accompaganato in caserma per interrogarlo.

Continua a Leggere

Cronaca

Giù dalle mura del centro storico, uomo in fin di vita

Sono subito accorsi i dipendenti del bar e dei locali vicini che, insieme ad una parente….

Pubblicato

il

Un uomo stamattina è precipitato dalle mura del centro storico di Gallipoli. L’uomo era affacciato al parapetto quando, per motivi poco chiari, sarebbe precipitato al suolo.

Sono subito accorsi i dipendenti del bar e dei locali vicini che, insieme ad una parente, hanno soccorso il malcapitato.

Gli stessi hanno chiamato il 118 che hanno provveduto a trasferire l’uomo d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

I carabinieri della compagnia di Gallipoli stanno cercando di ricostruire la dinamica. Non si esclude un gesto malsano.

Continua a Leggere

Cronaca

 Maltempo, non è finita

Pioggia e vento: neanche il tempo di fare la conta dei danni del potente ciclone mediterraneo, che è in arrivo una nuova intensa perturbazione. Le immagini di Gallipoli sommersa dal mare

Pubblicato

il

Dopo il violento ciclone che ha flagellato l’Italia in lungo e in largo, nuove perturbazioni anche intense punteranno l’Italia nella seconda parte della settimana.

Dopo gli allagamenti le esondazioni e i  tanti danni provocati ieri in tutto il Salento a ridosso del prossimo week end dovremo fare ancora i conti con il vento che la farà nuovamente da padrone: giovedì temporanea e parziale attenuazione della ventilazione, ma da venerdì nuovo netto rinforzo con Scirocco e Libeccio forte un po’ su tutto il centro sud.

Il clou sabato con raffiche di vento che potrebbero nuovamente superare i 70-80 km/h provocando altre mareggiate.

Come quella che ieri ha messo in ginocchio Gallipoli come si può vedere nel video girato questa mattina a Gallipoli.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus