Connect with us

Cannole

Abbandona rifiuti pericolosi nella sua proprietà. Denunciato

Il terreno ricadente in area protetta, zona sottoposta a vincolo paesaggistico, è stata posta sotto sequestro (circa 50 mq)

Pubblicato

il

I carabinieri  della stazione Forestale di Otranto ha deferito in stato di libertà, M.F., 58enne, nato e residente a Minervino, per aver abbandonato rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, circa 40mc, su un’area di sua proprietà, ubicata in località “Cocumola”.


Il terreno ricadente in area protetta, zona sottoposta a vincolo paesaggistico, è stata posta sotto sequestro (circa 50 mq).

 


Attualità

Cannole: sospensione erogazione idrica il 3 agosto

La sospensione che riguarderà l’intero abitato avrà la durata di 8 ore, a partire dalle ore 8 con ripristino alle ore 16

Pubblicato

il

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Cannole.

I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica lunedì 3 agosto nell’intero abitato del Comune di Cannole.

La sospensione avrà la durata di 8 ore, a partire dalle ore 8 con ripristino alle ore 16.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica.

I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Continua a Leggere

Cannole

Rifiuti speciali in campagna, nei guai imprenditore di Otranto

Scaricava in una campagna di Cannole i rifiuti speciali della sua attività commerciale

Pubblicato

il

Aveva individuato un sito in aperta campagna per smaltire indisturbato rifiuti speciali.

Almeno fino all’odierno intervento dei carabinieri della Forestale di Otranto che lo hanno denunciato a piede libero.

Un imprenditore si recava da Otranto a Cannole per scaricare e dovrà così rispondere del reato di “gestione non autorizzata di rifiuti speciali, derivanti da attività commerciale, e abbandono degli stessi su suolo pubblico”.

Continua a Leggere

Attualità

Sicurezza strade aree interne: 10 milioni per piccoli paesi

Paesi salentini finanziati: Bagnolo, 163mila; Cannole, 243mila; Giuggianello, 145mila; Giurdignano, 219mila; Palmariggi, 157mila; Patù, 168mila; Sanarica, 183mila; Seclì, 180mila; Surano, 166mila; Zollino, 194mila

Pubblicato

il

Si è riunita questa mattina a Palazzo Chigi la cabina di regia per l’utilizzo del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) per il rilancio della crescita.

Nel corso dell’incontro al quale hanno preso parte il Dipartimento per il Sud e la Coesione Territoriale, il Dipartimento Affari Regionali, il Ministero delle Infrastrutture, il Ministero dell’Ambiente e la Conferenza delle Regioni si è stabilita una nuova assegnazione di 10 milioni di euro del FSC 2014-20 alla Regione Puglia per un “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade nei piccoli Comuni delle aree interne“. Lo ha reso noto l’ufficio stampa del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.

I Comuni salentini finanziati: Bagnolo del Salento, 163mila; Cannole, 243mila; Giuggianello, 145mila; Giurdignano, 219mila; Palmariggi, 157mila; Patù, 168mila; Sanarica, 183mila; Seclì, 180mila; Surano, 166mila; Zollino, 194mila.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus