Connect with us

Cronaca

Frequentazioni pericolose: chiuso locale

Per l’assidua frequentazione di persone ritenute pericolose per l’ordine e sicurezza pubblica destinatarie di misure di prevenzione personali ed affiliati alla Sacra Corona Unita

Pubblicato

il

Melissano i carabinieri hanno notificato un provvedimento di chiusura per trenta giorni (provvedimento ex art. 100 Tulps), di un esercizio pubblico.


Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Lecce, su proposta avanzata dalla Stazione Carabinieri di Melissano.

Nel corso di diversi controlli, i militari dell’arma, hanno riscontrato l’assidua frequentazione di persone ritenute pericolose per l’ordine e sicurezza pubblica destinatarie di misure di prevenzione personali, nonché inseriti in contesti di criminalità organizzata e affiliati alla Sacra Corona Unita.


Cronaca

Spari contro auto: intimidazione a 21enne ai domiciliari

Pubblicato

il

Intimidazione nei confronti di un uomo ai domiciliari a Galatone.

Si tratta di un 21enne sottoposto a misura detentiva perché trovato in possesso di cocaina lo scorso mese di giugno. L’uomo è coinvolto anche in un processo nel quale figura come vittima di un tentato omicidio.

La polizia indaga su quanto accaduto nella notte in via Gobetti. All’esterno dell’abitazione dove il 21enne è ai domiciliari, ignoti a bordo di un’auto e incappucciati, hanno esploso dei colpi di arma da fuoco contro la vettura della zia dello stesso 21enne. Si sospetta sia un gesto intimidatorio proprio in vista del processo per tentato omicidio.

 

Continua a Leggere

Cronaca

Va a trovare prostituta: malmenato e rapinato

Pubblicato

il

Brutta esperienza per un 44enne di Surbo aggredito due notti nei pressi di Lecce, sulla via vecchia Carmiano.

L’uomo si era recato a notte fonda sul posto noto per l’esercizio dell’attività di meretricio da parte di alcune donne. Pare fosse lì proprio per salutare una sua amica prostituta.

All’arrivo per la scioccante sorpresa. La donna non c’era e al suo posto, acquattati, un uomo e una donna che gli sono balzati addosso e lo hanno malmenato e rapinato.

In pochi concitati attimi, in cui forse uno degli aggressori avrebbe brandito anche una lama, auto e cellulare sono rimasti intatti e in possesso del 44enne, ma il portafogli con all’interno i documenti e la modica somma di 30 euro è finito nelle mani dei malviventi.

Il malcapitato a quel punto si è recato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce per farsi medicare dal pronto soccorso. Dimesso l’indomani mattina. I carabinieri invece hanno avviato attività d’indagine sul luogo, consultando anche le più prossime telecamere di videosorveglianza della zona.

Continua a Leggere

Cronaca

Tricase, incidente in centro nella notte

Pubblicato

il

Spavento in centro nella notte a Tricase, nei pressi dell’intersezione col passaggio a livello di via Roma.

Una Fiat Punto è finita sul marciapiede proprio su via Roma, andando quasi a sbattere contro la porta d’ingresso di una macelleria, a margine di un incidente registrato dopo l’una.

L’urto col marciapiede rialzato ha rallentato la corsa della vettura che pare sia finita fuori strada per evitare l’impatto con un altro mezzo che sopraggiungeva all’incrocio con via Lecce e Corso Ottaviano Augusto.

Sono intervenuti sul luogo del sinistro i carabinieri che hanno verbalizzato l’accaduto.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus