Connect with us

Cronaca

Tra cugini a colpi di pistola

Spara al cugino dopo una lite: arrestato 55enne leccese per  tentato omicidio: gli ha sparato mentre era alla guida della sua auto

Pubblicato

il

Intorno alle ore 13 di ieri si è presentato presso gli uffici della Questura, in evidente stato di agitazione, F.C., che ha denunciato di essere stato bersaglio di colpi di arma da fuoco, qualche minuto prima, da parte del cugino S.A., a seguito di pregresse discussioni legate a rapporti sentimentali con una terza persona, A.D.S., 44enne di origine brasiliana.


I successivi accertamenti eseguiti da parte degli investigatori della Squadra Mobile, hanno permesso di appurare che già nel corso della mattinata, verso le ore 08,30, era intervenuta una volante della Polizia di Stato per una lite che vedeva coinvolti i due cugini e la donna.


Il diverbio tra i due cugini è continuato tramite messaggi telefonici e telefonate ed un incontro/scontro, verso le ore 12,30, nei pressi del bar in piazza Libertini, dove sono venuti alle mani.


La discussione tra i due litiganti è continuata fino a quando il 55enne ha invitato il cugino presso la sua abitazione per un chiarimento, ma all’arrivo del malcapitato, questi lo attendeva in strada impugnando un revolver; quindi, esplodeva alcuni colpi in direzione del conducente.


Uno dei proiettili colpiva il parabrezza, lato guida, andandosi a conficcare nel cruscotto e sfiorando di un niente la tragedia.

Preso atto di quanto denunciato da F.C., i poliziotti della Squadra Mobile hanno convocato il cugino nei propri uffici.


Questi, presentatosi poco dopo, consapevole della gravità dell’atto commesso, ha rivelato il luogo dove aveva occultato il revolver, una Trident 38 special, con matricola abrasa, perfettamente funzionante, illegalmente detenuta.


Nel corso della perquisizione è stata rinvenuta anche una pistola scacciacani artatamente modificata al fine di aumentarne la potenzialità offensiva.


Entrambe le armi sono state sequestrate, mentre, S.A. è stato arrestato e, su disposizione del P.M., accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.


Cronaca

Surano: colpo al Gulliver

I ladri sono penetrati da un buco praticato sul muro interno dopo aver forzato un porta di ingresso. Presi di mira Bricos e Oviesse

Pubblicato

il

Colpo gobbo al centro commerciale Gulliver di Surano.


Nella notte scorsa i malviventi hanno forzato una porta di ingresso si sono intrufolati nel centro commerciale e sono fuggiti con l’incasso del negozio di bricolage e una cassaforte della Oviesse, smontata con la flessibile.


I ladri hanno praticato un foro sul muro interno penetrando nei locali di vendita della Brigros, impossessandosi di vario materiale riposto sugli scaffali in esposizione e del contenuto delle casseforti, sottratte mediante taglio della blindatura.


Non contenti dopo aver praticato ulteriore foro sul muro di confine con l’Oviesse impossessandosi  di 13.500 euro custoditi interno di una cassaforte forzata mediante taglio della blindatura.

Indagano i carabinieri.



Continua a Leggere

Attualità

Sono 1.154 i nuovi positivi in tutta la regione, 99 in provincia

Il tasso di positività è dell’11,25%. 27 decessi in tutta la Puglia, 6 solo in provincia di Lecce

Pubblicato

il

Risale oltre il muro dei mille il numero dei contagiati in Puglia riportati dal quotidiano bollettino regionale.


Oggi infatti vengono denunciati 1.154 casi positivi, di cui 99 (stesso numero di ieri) in provincia di Lecce.


Il totale dei test registrati è di 10.256 test questo vuol dire che il tasso di positività si attesta sull’11,25%.


Ancora tristemente corposo il numero dei decessi: sono 27 in tutta la Puglia, 6 solo in provincia di Lecce.


IL RIEPILOGO


Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.532.395 test.


107.933 sono i pazienti guariti.


31.972  sono i casi attualmente positivi.


Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 143.770, di cui 12.222 nella provincia di Lecce.

I VACCINI


Fermo restando l’indice di contagio ad 1,2 in attesa del nuovo riscontro si sabato prossimo, alla Puglia sono stati  consegnati 301.515 vaccini e ne sono state somministrati 214.635 pari al 71,2% del totale di dosi vaccinali ricevute.


IL BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO DEL 25 FEBBRAIO 2021






Continua a Leggere

Castrignano del Capo

Assembramento: bar chiuso per cinque giorni a Leuca

In tanti sostavano nei pressi dell’esercizio commerciale senza dispositivo di protezione. Intervenuti i carabinieri di Castrignano del Capo

Pubblicato

il

Erano in tanti nei pressi di un bar a Santa Maria di Leuca e la maggior parte di loro non indossava la mascherina.


Per questo sono intervenuti i carabinieri di Castrignano del Capo ed hanno notificato al legale rappresentante dell’esercizio pubblico il provvedimento di chiusura per cinque giorni come previsto dalla normativa anticovid-19

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus